MEAT-TECH 2021, tutto pronto per il ritorno in presenza con la fiera delle tecnologie per il mondo carni, salumi, piatti pronti e non solo

In programma dal 22 al 26 ottobre a Fiera Milano, Rho

 

Salumi, carni, piatti pronti, prodotti ittici, caseario e le nuove tendenze dei prodotti a base vegetale, il tutto in un ecosistema tecnologico con l’eccellenza in ambito processing, packaging e ingredienti.

È MEAT-TECH, in programma a Milano dal 22 al 26 ottobre 2021 (ingresso OVEST, padiglione 15) in concomitanza con due classici dedicati all’eccellenza gastronomica, al retail e all’ospitalità: TUTTOFOOD e HOST Milano.  Un solo biglietto per il meglio della proposta di più filiere, unite in un evento straordinario per offrire una panoramica completa di comparti complementari pur nelle proprie peculiarità.

MEAT-TECH, per questa edizione speciale, è parte integrante di quello che si può definire a tutti gli effetti il Km dell’innovazione, dove i visitatori troveranno risposte trasversali alle proprie esigenze in termini di prodotti, tecnologia e soluzioni.

La trasversalità è anche il carattere della proposta di contenuto di MEAT-TECH 2021. Nell’ambito del programma “Innovative Food Talks” si parlerà di Veggie Dairy, Veggie Ready Meals e Veggie Patty all’Italiana con tre incontri in programma sabato 23, lunedì 25 e martedì 26 ottobre organizzati in collaborazione con Hi-Food, azienda specializzata in additivi e ingredienti plant based.

“Sicurezza e qualità di alimenti senza additivi: tecnologie, ingredienti, shelf life e packaging” è il titolo di un momento di riflessione tecnico-scientifica dedicata all’ingegneria di processo e prodotto per alimenti privi di additivi organizzato da OM - Informare ed ospitato da MEAT-TECH il 25 ottobre.

Nello stesso giorno, “Dall’Eco-Design alle soluzioni più innovative per lo smart packaging per l’industria alimentare” sarà il workshop organizzato da Tecnoalimenti, che farà il punto sulle molteplici fasi legate allo smart packaging: dalla progettazione di imballaggi sostenibili, alla misurazione dell’impatto ambientale dell’imballaggio fino alla valorizzazione economica e mediatica degli imballaggi virtuosi, indagando lo stato dell’arte di materiali più sostenibili, quali ad esempio il PHA.

I temi dell’imballaggio sostenibile, inoltre, saranno il fil rouge di Packaging Speaks Green, l’evento organizzato da PackMedia che vedrà la seconda edizione sabato 23 ottobre durante MEAT-TECH 2021; il settore del fresh food è impegnato da anni in una ricerca che investe ogni componente della filiera: dal processo al confezionamento, ai materiali per l’imballaggio con soluzioni sempre più efficienti sotto il profilo ecologico, economico e produttivo. Un indiscusso primato che conferma la leadership dei produttori italiani a livello internazionale.

ASSICA, partner di MEAT-TECH fin dalla prima edizione, organizza nella giornata d’apertura il workshop “Le nuove disposizioni sui controlli ufficiali degli alimenti e relativi decreti attuativi” che si pone l’obiettivo di assicurare un approccio armonizzato in materia di controlli ufficiali specifici per alimenti e mangimi. 

Il 26 ottobre MEAT-TECH ospiterà, in modalità ibrida, l’evento di avvicinamento a Intralogistica Italia sul tema “La catena del freddo nell’intralogistica per l’alimentare” ed il workshop organizzato da ASSOFOODTECVademecum MOCA per macchine alimentari: l’esempio del comparto affettatrici e tritacarni” per approfondire uno degli aspetti di maggior rilievo per l’industria alimentare.  

Oltre ai momenti e agli eventi che daranno l’avvio ad interessanti riflessioni sui temi chiave di
MEAT-TECH, la fiera sarà arricchita dall’area speciale “Innovative Food Experience”, organizzata in collaborazione con Hi-Food e interamente dedicata alla produzione di alimenti plant-based: uno spazio dove visitatori ed espositori potranno degustare alcuni prototipi, conoscere gli ingredienti naturali innovativi, scoprire soluzioni di processing per alimenti con formulazioni plant-based.

Ai contenuti si affianca inoltre per la prima volta “La Fabbrica Sostenibile di Meat-Tech”, un’area speciale con dimostrazioni live di produzione e confezionamento. La Fabbrica Sostenibile di
Meat-Tech  si presenterà a tutti i professionisti in fiera con due eventi al giorno su due linee dal contenuto altamente tecnologico e innovativo: la prima, completamente automatica dal caricamento alla pallettizzazione per la produzione e confezionamento di hamburger, utilizza packaging realizzato con materiale riciclabile, e la seconda dedicata alla trasformazione e confezionamento di tranci a spicchio, ideale per prodotti quali mortadella e formaggi a pasta dura, che vedrà in opera macchine idonee all’utilizzo di film monomateriale totalmente riciclabile. La Fabbrica Sostenibile di Meat-Tech è un progetto realizzato in collaborazione con DOMINO, FT SYSTEM, GELMINI, HAFLIGER, ILPRA, STOMMPY, TREVIL E VERIPACK.

L’offerta espositiva di MEAT-TECH torna ad essere protagonista con oltre 80 aziende eccellenti del comparto ed un approccio fondato sulla collaborazione strategica con le associazioni di riferimento dell’industria che sostengono MEAT-TECH sin dalla prima edizione a Milano: ASSICA (Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi),  ANIMA ASSOFOODTEC (Associazione Italiana Costruttori Macchine, Impianti, Attrezzature per la Produzione, la Lavorazione e la Conservazione Alimentare) e UCIMA (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l'Imballaggio).

Un approccio di sistema vincente, confermato dalla partecipazione di oltre 90 buyer esteri altamente profilati e provenienti da Albania, Arabia Saudita, Bosnia, Croazia, Egitto, Israele, Libano, Macedonia, Marocco, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia, Ungheria che, grazie alla collaborazione e al supporto di ICE Agenzia, visiteranno MEAT-TECH il prossimo ottobre. A disposizione di buyer ed espositori il tool digitale MYIpackima, la nuova piattaforma online aperta 365 giorni l’anno che agevola l’incontro tra domanda e offerta del settore prima, durante e dopo la manifestazione fieristica.

Presentazione standard di PowerPoint Appuntamento, dunque, a MEAT-TECH dal 22 al 26 ottobre 2021, con un ritorno in presenza che nei padiglioni di Fiera Milano è un fatto consolidato grazie ai rigorosi protocolli di sicurezza, garantiti da un hub che ospita ogni anno 4,5 milioni di visitatori, 36.000 aziende da tutto il mondo, 80 manifestazioni fieristiche e 160 congressi.

Tutti gli espositori, gli eventi e i convegni di MEAT-TECH sono online su ExpoPlaza, il catalogo di manifestazione (https://expoplaza-meattech.fieramilano.it/it)

 

 

Tutte le news dall'associazione