Andrea Doglioni Majer, Presidente Ucimac, è venuto a mancare lo scorso 22 luglio

Andrea Doglioni Majer, Presidente di UCIMAC, Associazione Costruttori Macchine e Attrezzature per Caffè, professionali e semi professionali, è venuto a mancare lo scorso 22 luglio all’età di 55 anni. Oltre a Umberto Luca Doglioni Majer, lascia la moglie Barbara e la figlia Letizia.

L'Associazione Ucimac esprime alla famiglia il più sincero ed affettuoso cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Presidente che si è distinto per il suo impegno e dedizione nella vita associativa di Ucimac.

Le celebrazioni per dare l’ultimo saluto ad Andrea si terranno il 4 agosto a partire dalle ore 19. Qui il link per i dettagli.

---

Andrea Doglioni Majer, 55 anni, di origine milanese, viveva tra Bergamo e Stoccolma. Dopo gli studi ha acquisito esperienza nelle imprese di famiglia attive nella produzione di macchine vending, ricoprendo diverse funzioni in ambito tecnico, commerciale e infine come Amministratore Delegato di una delle società del gruppo. In quel periodo ha inoltre collaborato con le associazioni italiane e internazionali del vending anche in qualità di coordinatore di gruppi di lavoro.

Da dieci anni aveva gradualmente spostato la sua attività nel settore contiguo delle macchine per caffè, costituendo il gruppo Vea Ventures che oggi comprende aziende con sedi in Italia, Cina e negli USA specializzate nella produzione di apparecchi professionali e semiprofessionali, oltre che dei relativi accessori e di tecnologie proprietarie.

 

Tutte le news dall'associazione