Legge di Bilancio 2022: inclusione Ventilazione Meccanica Controllata tra le misure urgenti per la scuola

Inclusa la VMC tra le misure urgenti per la scuola

La Legge di Bilancio 2022 approvata e pubblicata lo scorso 31 dicembre 2021 include la Ventilazione Meccanica Controllata con recupero di calore tra gli interventi coperti dal “Fondo per l'emergenza epidemiologica da COVID-19 per l’anno scolastico 2021/2022”, istituito con l'articolo 58, comma 4, del Decreto-Legge 25 maggio 2021, n. 73 (convertito in Legge e modificato dal provvedimento del 23 luglio 2021, n. 106).

In particolare, citando testualmente:

4. Al fine di contenere il rischio epidemiologico in relazione all'avvio dell'anno scolastico 2021/2022, nello stato di previsione del Ministero dell'istruzione è istituito un fondo, denominato “Fondo per l'emergenza epidemiologica da COVID-19 per l'anno scolastico 2021/2022”, con lo stanziamento di 350 milioni di euro nel 2021, da destinare a spese per l'acquisto di beni e servizi. Il fondo è ripartito con decreto del Ministro dell'istruzione di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, con l'unico vincolo della destinazione a misure di contenimento del rischio epidemiologico da realizzare presso le istituzioni scolastiche statali e nel rispetto dei saldi programmati di finanza pubblica.

4-bis. Le risorse di cui al comma 4 possono essere destinate alle seguenti finalità:

     a) acquisto di servizi professionali, di formazione e di assistenza tecnica per la sicurezza nei luoghi di lavoro, per la didattica a distanza e per l'assistenza medico-sanitaria e psicologica nonché di servizi di lavanderia e di rimozione e smaltimento di rifiuti;

     b) acquisto di dispositivi di protezione, di materiali per l'igiene individuale e degli ambienti nonché di ogni altro materiale, anche di consumo, utilizzabile in relazione all'emergenza epidemiologica da COVID19;

     c) interventi in favore della didattica degli studenti con disabilità, disturbi specifici di apprendimento e altri bisogni educativi speciali;

     d) interventi utili a potenziare la didattica, anche a distanza, e a dotare le scuole e gli studenti degli strumenti necessari per la fruizione di modalità didattiche compatibili con la situazione emergenziale nonché a favorire l'inclusione scolastica e ad adottare misure che contrastino la dispersione scolastica;

     e) acquisto e utilizzo di strumenti editoriali e didattici innovativi;

     f) adattamento degli spazi interni ed esterni e delle loro dotazioni allo svolgimento dell'attività didattica in condizioni di sicurezza, compresi interventi di piccola manutenzione, di pulizia straordinaria e sanificazione, nonché interventi di realizzazione, adeguamento e manutenzione dei laboratori didattici, delle palestre, di ambienti didattici innovativi, di sistemi di sorveglianza e dell'infrastruttura informatica.

    f-bis) installazione di impianti per la ventilazione meccanica controllata (VMC) con recupero di calore.

A questo link è disponibile il testo completo della Legge di Bilancio: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/12/31/21G00256/sg

Tutte le news dall'associazione