Legge Regionale 4/5/2020 n. 9 Lombardia: un’opportunità per manutenzione segnaletica stradale

Regione Lombardia con la legge regionale n. 9 del 4 maggio 2020 “Interventi per la ripresa economica”, prevede una spesa complessiva di euro 3.000.000.000,00 per il rilancio dell’attività delle imprese e per la realizzazione di interventi a vantaggio delle comunità locali.

Le misure approvate hanno la finalità di finanziare una o più opere pubbliche per ogni comune lombardo, per le Province e per la Città Metropolitana, a condizione che non siano già integralmente finanziati da altri soggetti. Sono disponibili per questa finalità 400.000.000,00 euro suddivisi negli anni 2020 e 2021.

Tra gli interventi realizzabili dai Comuni, rientrano gli investimenti in segnaletica stradale come da punto a) sotto riportato:

  1. sviluppo territoriale sostenibile, compresi interventi in materia di mobilità sostenibile, nonché interventi per l'adeguamento e la messa in sicurezza di strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale, abbattimento delle barriere architettoniche e interventi per fronteggiare il dissesto idrogeologico e per la riqualificazione urbana.

I termini per inserire/confermare gli interventi definitivi con relativo CUP -Codice Unico di Progetto - allegando la Relazione generale di ciascun progetto e segnalando in via formale l’accettazione del contributo sono i seguenti:

Province e Città Metropolitana di Milano dal 10 giugno al 31 luglio 2020 (ore 12)
Comuni dal 15 giugno al 31 luglio 2020 (ore 12)
Comunità Montane/Unioni di Comuni dal 19 giugno al 31 luglio 2020 (ore 12)

Con il Decreto n. 6804 del 10 giugno 2020 allegato, sono state disposte le determinazioni relative ai finanziamenti a favore di Province e Città Metropolitana di Milano.