Superbonus: online il sito Enea per inviare le asseverazioni obbligatorie

Per comunicare la cessione del credito c'è tempo fino al 16 marzo 2021.

È online il sito http://detrazionifiscali.enea.it dal quale è possibile inviare la documentazione per usufruire delle detrazioni fiscali, compreso il Superbonus 110% (o SuperEcobonus), la detrazione per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia.
È necessario registrarsi al sito per inviare le pratiche.

Tramite il sito è possibile:

- Caricare, modificare e consultare le schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% (Bonus Casa). In analogia a quanto già previsto in materia di detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, occorre trasmettere per via telematica all’ENEA le informazioni sugli interventi terminati dal 2018 in poi, che accedono alle detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie (Bonus Casa) che comportano risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili;

- Caricare, modificare e consultare le schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali ex legge 296/2006 e art. 14 D.L. 63/2013 (Ecobonus, detrazioni dal 50% all’85%) e Bonus facciate (90%);

- Creare e protocollare le asseverazioni obbligatorie alla fine dei lavori e quando si opta per la cessione del credito e lo sconto in fattura per gli stati di avanzamento lavori al 30% e al 60% (SuperEcobonus 110%). L’asseverazione va infatti fatta sempre a fine lavori ed è possibile farla in corso d’opera al 30% e al 60% dei lavori realizzati. Deve essere redatta da un tecnico abilitato munito di polizza assicurativa espressamente stipulata per il SuperEcobonus 110%. Le regole per redigere e inviare le asseverazioni sono dettate dal DM Requisiti Tecnici e dal DM Asseverazioni. Il tecnico deve asseverare il rispetto dei requisiti stabiliti dalla normativa e il rispetto dei costi massimi, utilizzando parametri diversi in base alla tipologia degli interventi.

Dal 27 ottobre 2020, data della messa online del sito, decorrono i 90 giorni entro i quali occorre caricare i documenti per i lavori giù conclusi.

Enea ricorda anche che per comunicare all’Agenzia delle Entrate l’eventuale cessione del credito relativa ai lavori Superbonus 110%, c’è tempo fino al 16 marzo 2021, al fine di consentire alle imprese che lo avranno acquisito di caricarlo sul loro cassetto fiscale e usufruire delle detrazioni.
 
Per maggiori informazioni: https://www.enea.it/it/cittadini/Informazioni-sugli-Ecobonus-per-efficienza-energetica.

Tutte le news dall'associazione
Legge di Bilancio
9 gennaio 2020
Legge di Bilancio
HARP
5 ottobre 2019
HARP
Un futuro ibrido
10 gennaio 2019
Un futuro ibrido