SUPERBONUS 110% - luglio 2020

Novità in materia di detrazioni per interventi di efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici (luglio 2020)

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Guida fiscale su “Superbonus 110%” 

Nel documento si forniscono chiarimenti in merito alle detrazioni per gli interventi di efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica per veicoli elettrici. In particolare, la Guida espone in cosa consiste l’agevolazione, specificando i casi di cumulabilità con altri incentivi, i soggetti abilitati ad usufruirne, la misura in cui questa può essere erogata nonché i requisiti di accesso al Superbonus per gli interventi di isolamento termico delle superfici opache o di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

 

Vengono inoltre elencati e spiegati nel dettaglio gli interventi agevolabili, suddivisi in due categorie:

 

Interventi principali o trainanti:

•            Interventi di isolamento termico degli involucri edilizi;

•            Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni;

•            Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari;

•            Interventi antisismici (sisma bonus).

 

Interventi aggiuntivi o trainati:

•            Altri interventi di efficientamento energetico;

•            Installazione di impianti solari fotovoltaici;

•            Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

 

In seguito vengono esposte le alternative rispetto alla detrazione fiscale per le spese sostenute ai fini degli interventi rientranti nel novero di quelli previsti. Le alternative sono le seguenti:

•            Sconto: da applicarsi sul corrispettivo dovuto, di importo massimo non superiore al corrispettivo stesso, anticipato dal fornitore di beni e servizi relativi agli interventi agevolati.

•            Cessione del credito. Questa può essere disposta in favore:

dei fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi;

di altri soggetti (persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società ed enti);

di istituti di credito e intermediari finanziari.

 

Infine vengono esposti una serie di casi pratici e una lista di FAQ sul Superbonus.

vedi documento  - Guida fiscale su “Superbonus 110% -

Tutte le news dall'associazione
Legge di Bilancio
9 gennaio 2020
Legge di Bilancio
HARP
5 ottobre 2019
HARP
Un futuro ibrido
10 gennaio 2019
Un futuro ibrido