Aggiornata e pubblicata la norma europea sulle scaffalature porta pallet

E' stata pubblicata in sede europea - e sarà presto adottata dall'UNI anche in lingua italiana - la nuova versione della norma EN 15512 "Sistemi di stoccaggio statici di acciaio - Scaffalature porta pallet - Principi per la progettazione strutturale" la cui precedente edizione risale al 2009.
La norma specifica i requisiti di progettazione strutturale applicabili a tutti i sistemi da scaffalature porta pallet costituiti da elementi di acciaio destinati allo stoccaggio di unità di carico e soggetti a carichi prevalentemente statici (sono inclusi sia i sistemi controventati che non). Si tratta di strutture portanti destinate all'immagazzinaggio e al prelievo delle merci a magazzino, merci che generalmente sono su pallet o in contenitori scatolari. Possono essere strutture molto alte destinate a portare pesi ingenti per cui è necessario tenere in considerazione requisiti specifici sia in fase di progettazione che di realizzazione.

I lavori di revisione della norma hanno richiesto molto tempo e sono iniziati con oltre 80 pagine di commenti e proposte di modifica "a dimostrazione che la norma era stata ampiamente utilizzata ed approfondita con spirito critico" dichiara Giuseppe Fabbri (AISEM-ANIMA), presidente del comitato tecnico europeo CEN/TC 344 "Steel Static Storage System" - la cui segreteria è affidata all'UNI - che opera in stretto collegamento con il comitato europeo sugli Eurocodici (CEN/TC 250 "Structural Eurocodes"). Un documento corposo che - come afferma Fabbri - "sarà senz'altro utilizzato da tutti i progettisti per ottenere prestazioni ancor più sicure in un settore trainante dell'economia mondiale, come è quello della logistica e dei sistemi automatici per la gestione delle merci".

La notizia della nuova edizione della norma EN 15512 è disponibile al seguente link

Guarda la videointervista a Giuseppe Fabbri sul nostro canale YouTube

Tutte le News dall'associazione
AISEM a GIS 2021
10 settembre 2021
AISEM a GIS 2021
Aisem sul Sole24Ore
4 novembre 2020
Aisem sul Sole24Ore