Revisione del Regolamento sui gas fluorurati: presentata la bozza del nuovo Regolamento

6.04.2022

Il 5 aprile 2022, la Commissione ha presentato una proposta legislativa per aggiornare il regolamento sui gas fluorurati. Questa proposta sarà ora negoziata dai co-legislatori del Parlamento europeo e del Consiglio.

La proposta della Commissione intende allineare il Regolamento F-Gas allo European Green Deal ed alla conseguente European Climate Law, oltre che ai più recenti impegni a livello internazionale assunti con il Protocollo di Montreal.

In particolare si propone una maggiore ambizione del sistema delle quote al fine di accelerare il phase-down degli HFC: le quote sono ora riviste a partire dal 2024 e fino ad arrivare alla riduzione del 98% degli HFC immessi sul mercato al 2050.

Si segnala soprattutto che la maggiore riduzione della massima quantità di HFC che può essere immessa sul mercato avverrà entro il 2030, passando dal 21% attualmente in vigore, come stabilito dal Regolamento 517/2014, a circa il 5% rispetto ai valori del 2015.

Vengono anche introdotte nuove restrizioni all'uso di HFC in particolari applicazioni, con diversi scaglioni temporali in funzione della specifica applicazione.

Con il nuovo Regolamento si cercherà inoltre di rendere più facile il controllo delle importazioni e delle esportazioni per le autorità doganali e di sorveglianza. Sarà infine introdotto un prezzo per le quote di HFC e le sanzioni diventeranno più severe e più omogenee in tutta l'Unione.

Per ulteriori approfondimenti riportiamo il link al testo della proposta legislativa: 

 

6.04.2022

Condividi