4 aprile 2022

Pacchetto economia circolare: quattro proposte dalla Commissione Europea

Come annunciato dal Green Deal europeo e dal Piano d’azione per l’Economia Circolare, il 30 Marzo 2022 la Commissione Europea ha adottato il suo atteso pacchetto di proposte per l'economia circolare per rendere i prodotti sostenibili la norma nell'UE, promuovere modelli di business circolari e responsabilizzare i consumatori per la transizione verde.

Il primo pacchetto sull'economia circolare è costituito dai seguenti elementi:

  1.        Proposta di regolamento sulla progettazione ecocompatibile per i prodotti sostenibili;
  2.        Proposta di revisione del regolamento sui prodotti da costruzione (CPR);
  3.        Proposta relativa a nuove norme per responsabilizzare i consumatori nella transizione verde e combattere il greenwashing;
  4.        Nuova strategia dell'UE per il tessile sostenibile.

Le proposte in questo pacchetto sono centrali per il Green Deal europeo; daranno un contributo considerevole agli obiettivi ambientali e climatici dell'Unione Europea, in particolare al raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050, al raddoppio del tasso di circolarità dell'uso dei materiali entro il 2030 e al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di efficienza energetica dell'Unione Europea.

Tutte le informazioni sulle proposte sono disponibili qui.

4.04.2022

Condividi

ANIMA Confindustria meccanica varia

ANIMA Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine

Via Scarsellini, 11 - 20161 Milano (Italy) Tel.(+39) 02-45418500  Fax (+39) 02-45418545 Email - anima@anima.it

Rimani in contatto con noi | Note legali

Esegui ricerca