Emendamento al Regolamento sull’Ecodesign dei Motori Elettrici

3.03.2021

Con la pubblicazione del REGOLAMENTO (UE) 2021/341 del 23 febbraio 2021la Commissione ha emendato il regolamento (UE) 2019/1781 relativo alla progettazione ecocompatibile dei motori elettrici. Le modifiche apportate al regolamento motori elettrici sono da ricercare all’interno dell’Articolo 2 e dell’Allegato 2 del regolamento 2021/341 che è consultabile al seguente link
Gli emendamenti al regolamento sulla progettazione ecocompatibile dei motori elettrici riguardano principalmente i seguenti aspetti:
Chiarimenti sullo scopo con particolare riferimento all’esclusione di motori immessi sul mercato prima del 1° luglio 2029 come sostituti di motori identici integrati in prodotti
Chiarimenti sulle definizioni di “variatore di velocità” e di “valori dichiarati”
Aggiunta delle tabelle sulle efficienze minime ηn per i livelli di efficienza IE2, IE3 e IE4 a frequenza 60 Hz.
Con l’occasione si ricorda che il Regolamento 2019/1781 vedrà il suo primo step applicativo a partire dal 1°Luglio 2021 quando dovranno cominciare a essere rispettati, per l’immissione sul mercato del motore, i seguenti requisiti minimi di efficienza:
Efficienza Minima IE3 per motori tri-fase, da 2 a 8 poli, con potenze da 0,75 a 1.000 kW
Efficienza minima IE2 per motori tri-fase, da 2 a 8 poli, con potenze da 0,12 a 0,75 kW
Efficienza minima IE2 per variatori di velocità destinati all’accoppiamento con motori tri-fase con potenze da 0,12 a 1.000 kW  

3.03.2021

Condividi

Luglio 2021
Giugno 2021
Maggio 2021