Direttiva RoHS – Aggiornamento su esenzione relativa a "Leghe di rame contenenti fino al 4 % di piombo in peso"

17.02.2021

In conformità alle procedure definite dalla Diretta RoHS, a inizio 2020 sono state inviate alla Commissione Europea le richieste di estensione per le seguenti esenzioni:

 

  • esenzione 6 c) Leghe di Rame contenenti fino al 4% di piombo in peso
  • esenzione 6(a) (e 6(a)-I) Piombo come elemento di lega nell'acciaio destinato alla lavorazione meccanica e nell'acciaio zincato contenente fino allo 0,35 % di piombo in peso
  • esenzione 6 b) (e 6(b)-I) Piombo come elemento di lega nell'alluminio con­ tenente fino allo 0,4 % di piombo in peso

 

Le richieste di estensione sono attualmente in consultazione pubblica (con scadenza 3 marzo), alla quale possono partecipare tutti gli stakeholder interessati.

 

Tutte le informazioni sulla consultazione sono disponibili al seguente link

 

 

In merito alla procedura di revisione delle esenzioni esistenti, si ricorda che:

  • le esenzioni in vigore per le quali è stata ufficialmente richiesta una estensione, rimangono valide fino a quando viene presa ufficialmente una decisione in merito da parte della Commissione Europea
  • in caso di decisione positiva, la Commissione indicherà le nuove scadenze delle esenzioni; in caso di decisione negativa, sarà garantito un periodo transitorio prima della definitiva cancellazione
  • sulle tre richieste di estensione, è prevedibile che la decisione della Commissione Europea sarà presa a inizio del prossimo anno
  • lo status attuale di tutte le esenzioni previste dalla Direttiva RoHS, è riassunto nella tabella disponibile al seguente link
17.02.2021

Condividi

Ottobre 2021
Settembre 2021
Agosto 2021
Luglio 2021
Giugno 2021