Politiche Industriali | Implementazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Estratto dalla newsletter "Politiche Industriali" inviata ogni lunedì ai soci Anima

4.07.2022

Estratto dalla newsletter "Politiche Industriali" inviata ogni lunedì ai soci Anima

4 luglio 2022

Il ministro dell’economia, Daniele Franco, e il premier Mario Draghi hanno confermato che sono stati conseguiti nei tempi previsti tutti i 45 traguardi e obiettivi indicati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per il primo semestre 2022.

È stata quindi inviata alla Commissione europea la richiesta di pagamento della seconda rata da 24,1 miliardi di euro, di cui 11,5 miliardi di contributi a fondo perduto e 12,6 miliardi di prestiti.

Vittorio Colao, ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, ha inoltre dichiarato che sono state assegnate tutte le gare per portare l’internet veloce in tutta Italia. L’erogazione delle risorse da parte della Commissione europea avverrà nei prossimi mesi all’esito dell’iter di valutazione previsto dai regolamenti.

Con il raggiungimento degli obiettivi del primo semestre dell’anno, prendono concretamente forma alcuni importanti tasselli del Piano di trasformazione del paese: importante sarà mantenere questa rotta e proseguire con il ritmo di questi mesi per dare concretezza a tutti gli sforzi che si stanno mettendo in campo.

 

Gli altri temi affrontati nella newsletter Politiche Industriali (4 luglio 2022):

  • Luoghi di lavoro, nuovo protocollo Covid-19
  • DL Aiuti, DL Aiuti-bis, un aggiornamento
  • Crisi idrica, allo studio un DL
  • Strategia Nazionale per l’Economia Circolare e Piano Nazionale Gestione Rifiuti, pubblicati decreti
  • Filiera dell’idrogeno nel trasporto stradale, pubblicato decreto Mims
  • Pnrr, Regime d’aiuto attuazione Investimento autobus elettrici
  • Missione Pnrr “Dalla ricerca all’impresa”, istituita Cabina di regia
  • DL Attuazione Pnrr, pubblicata legge di conversione
  • Ricerca e Innovazione, pubblicati decreti di erogazione di risorse
  • Rifinanziamento primo sportello Accordi per l’innovazione, pubblicato decreto
  • Sicurezza stradale, approvati piani di intervento e protocolli di approvazione di piani operativi
  • Manutenzione straordinaria viabilità stradale, pubblicato DM riparto risorse
  • ANAC, Relazione annuale al Parlamento e consultazione Piano Nazionale Anticorruzione
  • Invitalia, nominati presidente e AD

 

27 giugno 2022

È stata pubblicata questa settimana la Legge delega Contratti pubblici, che fa parte della riforma del Codice dei contratti pubblici e che rientra tra gli impegni previsti dal Governo attraverso il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza.

Durante i lavori parlamentari, Anima era intervenuta formulando una proposta di emendamento: ciò, aveva portato a una modifica del testo importante per la manifattura italiana.

Il nuovo Codice dovrà prevedere meccanismi di promozione, nel rispetto della normativa europea vigente, del ricorso da parte delle stazioni appaltanti a forniture in cui la percentuale di prodotti originari di paesi terzi che compongono l’offerta non sia maggioritaria rispetto al valore totale dei prodotti, secondo quanto previsto dalle Linee Guida della Commissione europea relative le offerte di prodotti da paesi al di fuori dell’Unione europea.

Per quanto riguarda i prossimi obiettivi, questi dovranno essere raggiunti entro:
- 31 marzo 2023, con l’entrata in vigore del decreto legislativo che rende operative tutte le norme della legge delega sulla riforma del codice dei contratti pubblici;
- 30 giugno 2023, con l’entrata in vigore dei provvedimenti attuativi del nuovo codice.

 

Gli altri temi affrontati nella newsletter Politiche Industriali (27 giugno 2022):

  • DL Semplificazioni/Fisco, Analisi disposizioni di interesse
  • Investimenti complessi beni strumentali e CdI ZES, pubblicate risposte interpelli AdE 332 e 336
  • Bonus edilizi, Pubblicata circolare Agenzia delle Entrate
  • DM MIMS governance e investimenti nel settore idrico, pubblicato parere favorevole ARERA
  • Misure urgenti contro la crisi idrica, presentata risoluzione
  • Potenziamento infrastrutture idriche, Presentati atti di indirizzo
  • Investimenti sostenibili 4.0, pubblicata graduatoria Mezzogiorno
  • Proposta Direttiva RED III, approvato alla Camera documento finale
  • Etichettatura low-carbon e Made in Green Italy, presentata mozione

 

20 giugno 2022

Il Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell’Economia, ha aggiornato la disciplina della Nuova Sabatini (DL 22 aprile) in accordo con le necessità di adeguare la stessa alla luce delle ultime modifiche normative intervenute: investimenti in beni strumentali, per investimenti 4.0 e per investimenti green tra le aree agevolative previste.

Con la nuova disciplina sono definiti i soggetti beneficiari, le caratteristiche del finanziamento, le specifiche relative alle linee di intervento e le modalità di implementazione dei programmi.

Ricordiamo che sono ammissibili alle agevolazioni le spese relative all’acquisto, anche in leasing finanziario, dei beni funzionali alla realizzazione dei programmi.

L’apertura dei termini e le modalità per la presentazione delle domande di agevolazione saranno definiti con successivi provvedimenti del DGIAI

Per approfondire il nuovo strumento, clicca qui.

 

Gli altri temi affrontati nella newsletter Politiche Industriali (20 giugno 2022):

  • Sviluppo filiera idrogeno verde, pubblicati due importanti decreti MITE
  • Promozione dell'idrogeno verde, presentata risoluzione
  • DL Energia/Aiuti - Analisi emendamenti di interesse
  • Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DL Infrastrutture-bis
  • Aliquote IVA e crediti d’imposta nel settore del gas – pubblicata circolare dell’Agenzia delle Entrate
  • Investimenti Aree di crisi industriale, pubblicata circolare MiSE
  • Aggiornamento sulla Legge tedesca sugli imballaggi VerpackG
  • Potenziamento infrastrutture idriche – il MIMS ha pubblicato elenco interventi finanziati con i fondi React EU
  • PNRR ed Efficienza reti idriche - pubblicato comunicato MIMS sulle proposte di interventi
  • Messa in sicurezza del territorio, pubblicato decreto
  • Qualifica sistemi di teleriscaldamento e teleraffrescamento - pubblicata procedura operativa del GSE
  • Approvato il Piano Transizione Ecologia , Approvazione finale PTE, pubblicata Delibera CITE
  • Sicurezza sui luoghi di lavoro, audizione Sindacati
  • Utilizzo mascherine FFP2, ordinanza ponte

 

4.07.2022

Condividi

Luglio 2022
Giugno 2022
Maggio 2022
Aprile 2022
Marzo 2022