Codice etico e dei valori associativi Confindustria

Il Codice etico integra e rafforza il sistema valoriale di Confindustria teso a costruire uno sviluppo coerente e sostenibile per l’intero sistema.

Il Codice costituisce l’insieme dei valori, dei principi e degli impegni che rappresentano il riferimento per tutto il sistema confederale, orientandone e guidandone l’attività coerentemente con la vision di Confindustria definita nello statuto:
“Confindustria partecipa al processo di sviluppo della società italiana contribuendo all’affermazione di un sistema imprenditoriale innovativo, internazionalizzato, sostenibile, capace di promuovere la crescita economica, sociale, civile e culturale del Paese”.

Confindustria si ispira ai più elevati standard etici, coniugando rispetto e difesa del principio di legalità e piena assunzione di responsabilità nei confronti di tutte le parti interessate, secondo una prospettiva integrata e strategica.

Il Codice si compone di tre elementi:

  • Carta dei valori e dei principi
  • Carta degli impegni (nei confronti degli Stakeholder)
  • Codice di condotta.

Il documento assume come perimetro di riferimento: il sistema confederale nel suo complesso, le Associazioni di territorio e di settore, gli imprenditori associati, che rivestono incarichi associativi o che rappresentano il sistema in organismi esterni.