Bilancio 2019

Il bilancio al 31 dicembre 2018 ha chiuso con un avanzo d’esercizio di € 128.682,50.

Situazione patrimoniale e finanziaria

Per quanto riguarda la struttura del patrimonio netto il valore al 31 dicembre 2018 era pari a € 2.928.397,99 dato dalla somma degli avanzi delle passate gestioni e delle riserve accantonate negli scorsi periodi; a ciò si dovrà aggiungere l’avanzo del 2019 pari a € 201.822,12 che si propone di portare a incremento del Fondo avanzi passate gestioni.

Situazione economica

Per meglio cogliere la misura della gestione economica, segnaliamo innanzi tutto la dinamica delle risultanze di esercizio: l’avanzo del bilancio è stato nel 2019 di € 201.822,12 mentre nel 2018 l’esercizio si era chiuso con un avanzo pari a € 128.682,50.
I ricavi della gestione caratteristica sono passati da € 3.946.521,04 nel 2018 a € 4.214.693,52 nel 2019.

Per quanto riguarda le Spese di Gestione, nel complesso hanno subito un aumento importante rispetto all’anno precedente; tale valore è riconducibile prevalentemente ad un aumento dei costi di viaggi, di promozione, di rappresentanza e di quelli di adesione ad enti nazionali. La voce Confindustria è aumentata di € 8.613,00 rispetto al 2018; ciò a fronte dell’aumento della percentuale di fee richiesta alle Associazioni di Categoria per avvicinarla a quella corrisposta dalle Associazioni Territoriali.
Le altre voci di spesa si sono mantenute in linea con gli anni precedenti con alcune riduzioni riconducibili ad economie interne.

Bilancio 2019 Anima

 

Image
Documenti