Ucrs

Le aziende che aderiscono a UCRS sviluppano complessivamente un fatturato che va oltre gli 11 milioni di euro di cui circa l’82% destinato all’export.

Obiettivo è promuovere e tutelare il settore a livello nazionale, europeo e mondiale, promuovendo le attività tecnico-normative finalizzate all’aggiornamento e al rilascio di norme tecniche di prodotto e di sistema. che europeo e promuovere l’attività tecnico normativa atta alla stesura di norme tecniche di prodotto di carattere internazionale.

A livello nazionale, l’attività normativa si sviluppa nell’ambito delle Commissioni Tecniche (CT) CIG (delegato dall’UNI per la normazione del settore gas); in particolare, UCRS è attualmente attiva nei Gruppi di Lavoro  delle seguenti Commissioni Tecniche principali:

  •   UNI/CT 102 “Misura e Trasporto”
  •   UNI/CT 105 “Distribuzione”; 
  •   UNI/CT 112 “Odorizzazione”
  •   UNI/CT 114 “Componenti d’impianto e attrezzature”.  

 

 

A livello nazionale, l’attività normativa si sviluppa nell’ambito delle Commissioni CIG

  • Misura e Trasporto
  • Distribuzione
  • Componenti d’impianto ed attrezzature
  • Odorizzazione.

A livello internazionale, l’attività normativa si sviluppa nell’ambito dei Comitati Tecnici (TC) CEN e ISO che si occupano di apparecchiature e di sistemi per le infrastrutture gas; ed in particolare, i più importanti sono:

  • ISO TC 161/WG5 “Control and protective devices for gas and/or oil burners and appliances - High pressure controls”;
  • ISO/TC 67/WG7 “Corrosion resistant materials”
  • Sector Forum Gas Infrastructure (SFG-I);
  • CEN/TC 234 “Gas Infrastructure” (in particular, WG6 “Gas pressure regulation” and WG13 “Pre-Normative Research H2NG/H2”)
  • CEN/CT 235 “Pressure regulators and associated safety shut-off devices for use in gas transmission and distribution”;

L’attività di lobbying viene svolta a livello europeo, dove le aziende UCRS sono associate anche di FARECOGAZ  (European Association of Manufacturers of gas meters, gas pressure regulators and associated safety devices and stations)

Perché associarsi

I motivi per entrare nel mondo ANIMA.

1. Fare sistema

Far parte di un network di 1.000 imprese dell’industria meccanica, che rappresenta realtà e interessi di 60 settori, consente di:

  • dare voce agli imprenditori, con maggior peso politico nei tavoli tecnici (UNI, CEN, ISO, Associazioni e Comitati Europei) e istituzionali (Confindustria, Ministeri, Commissione Europea)
  • avere maggior visibilità sui media ai temi e alle iniziative dei comparti rappresentati da ANIMA Confindustria
  • partecipare a occasioni di incontro e aggiornamento sui temi di interesse strategico per le imprese della meccanica
  • cogliere tutti i vantaggi delle Convenzioni con i nostri partner.

2. Promuovere l'industria meccanica 

ANIMA Confindustria offre opportunità di:

  • visibilità all’impresa e all’imprenditore in modo da valorizzare i prodotti e il capitale umano attraverso l’associazione di riferimento
  • partecipare a incontri d'affari in Italia e all'estero organizzati da ANIMA e/o dall’associazione.
  • utilizzare canali di accesso o consolidamento ai mercati esteri più dinamici e promettenti.

3. Informazioni per il business

  • Novità normative e legislative a livello nazionale e internazionale
  • Trend dei mercati
  • Approfondimenti tecnici (sicurezza, ambiente, politica energetica, politica industriale, contraffazione, Made in, sorveglianza mercato, finanziamenti alle imprese, agevolazioni fiscali, …)
  • Aggiornamenti sui corsi di formazione e gli eventi

4. Servizi e consulenza pensati per le aziende della meccanica 

  • Formazione su misura
  • Finanziamenti alla formazione
  • Certificazione
  • Servizi doganali
  • Consulenza

5. Essere parte attiva nell’evoluzione del mercato

Sostenendo le esigenze dei vari settori di riferimento nei tavoli decisionali e interagendo con le istituzioni nazionali e dell'Unione Europea in modo continuativo, siamo in grado di:

  • cogliere anticipazioni e prospettive
  • condividere esperienze e buone pratiche per aggiornare in modo puntuale le tue competenze.

Per maggiori informazioni potete scrivere a sviluppoassociativo@anima.it

ANIMA Confindustria meccanica varia

ANIMA Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine

Via Scarsellini, 11 - 20161 Milano (Italy) Tel.(+39) 02-45418500  Fax (+39) 02-45418545 Email - anima@anima.it

Rimani in contatto con noi | Note legali

Esegui ricerca