Proposta di Direttiva UE relativa alla qualità dell'aria

24.01.2024

In seguito al secondo trilogo sulla proposta relativa alla qualità dell'aria, tenutosi il 13 dicembre 2023, il Presidente della Commissione ENVI, l’On. Pascal Canfin, ha sottolineato la difficoltà per le parti coinvolte nel trovare un accordo; tuttavia, non ha fornito alcun aggiornamento sul contenuto delle attuali negoziazioni interistituzionali né sulla tempistica per ulteriori round di negoziato.

Le precedenti discussioni hanno evidenziato notevoli differenze tra il Parlamento europeo e il Consiglio riguardo al livello di flessibilità proposto dal Consiglio nel suo mandato. Come evidenziato dal Commissario per l'Ambiente, Virginijus Sinkevičius, durante una riunione del Consiglio sull'Ambiente (ENV) tenutasi il 18 dicembre 2023, la questione della flessibilità rappresenta la sfida più grande delle negoziazioni. Più specificamente, mentre il Parlamento spinge per scadenze chiare riguardo agli obiettivi complessivi, il Consiglio respinge qualsiasi periodo temporale specifico. Analogamente, il Consiglio desidera posticipare la scadenza e l'esenzione riguardante specifiche zone in cui i limiti non possono essere raggiunti a causa di condizioni geografiche specifiche al 2040, mentre il Parlamento preferisce che la scadenza sia fissata per il 2035.

Considerando le attuali posizioni divergenti, è previsto che si tengano ulteriori incontri tecnici e politici nelle prossime settimane e mesi, concentrati principalmente su questa questione, con l'obiettivo di raggiungere un accordo in prima lettura. In seguito all'assenza di un accordo durante il primo e secondo trilogo svolti il 16 novembre 2023 e il 13 dicembre 2023, le discussioni proseguiranno nei prossimi mesi con l'obiettivo di raggiungere un accordo provvisorio, con il compromesso che verrà esaminato e confermato tra marzo e inizio aprile.

ANIMA Confindustria meccanica varia

ANIMA Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine

Via Scarsellini, 11 - 20161 Milano (Italy) Tel.(+39) 02-45418500  Fax (+39) 02-45418545 Email - anima@anima.it

Rimani in contatto con noi | Note legali

Esegui ricerca