Imballaggi e rifiuti da imballaggio

Con il Decreto Legge n. 228/2021, il cosiddetto “Milleproroghe”, convertito con modificazioni dalla Legge n. 15 del 2022, all’art. 11 è stata prevista la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 31 dicembre 2022

11.10.2022

Con il Decreto Legge n. 228/2021, il cosiddetto “Milleproroghe”, convertito con modificazioni dalla Legge n. 15 del 2022, all’art. 11 è stata prevista la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 31 dicembre 2022

Ai sensi della Direttiva 2015/1535 l’Italia ha notificato in data 7 Aprile 2022, il progetto di Decreto n. 114 del 16 marzo 2022, recante adozione delle Linee Guida sull’etichettatura degli imballaggi, ai sensi dell’art. 219, comma 5, del d.lgs. n. 152/06. La Linea Guida è contenuta all’Allegato I del sopramenzionato Decreto.

L’obiettivo prioritario del presente intervento normativo è la definizione delle modalità operative sull’applicazione dell’etichettatura degli imballaggi, al fine di facilitare la raccolta, il riutilizzo, il recupero e il riciclaggio degli stessi, nonché per dare una corretta informazione ai consumatori sulle destinazioni finali degli imballaggi, per fornire indicazioni chiare e uniformi agli operatori soggetti agli obblighi di etichettatura degli imballaggi.