Revisione Direttiva Macchine – Prime proposte di modifica, prossimi passi

16.03.2020

La Commissione Europea ha presentato, in occasione dell'ultimo incontro del Machinery Working Group, le prime proposte di modifica alla Direttiva Macchine, costruite sulla base dei suggerimenti arrivati dagli Stati Membri.

La Commissione ha raggruppato i commenti nelle seguenti aree:

  • Nuove tecnologie,
  • Campo di applicazione e confini con altre direttive,
  • Definizioni,
  • Allegato I Requisiti essenziali di salute e sicurezza,
  • Allegato IV ,
  • Allegati V, VI, VII, VIII.

Durante l'incontro, le parti interessate sono state invitate a presentare i loro commenti alle varie proposte. A disposizione degli Associati:

  • il resoconto non ufficiale dell'incontro preparato da ORGALIM che potete consultare per farvi un'idea della discussione avvenuta e più in generale sullo stato del processo di revisione in corso.
  • il documento che raggruppa in una tabella tutte le proposte di modifica presentate 

A livello nazionale, a seguito della consultazione pubblica dello scorso anno e in vista della possibile revisione, Confindustria sta lavorando a un position paper che vuole rappresentare la posizione dell'industria italiana sul tema della revisione della direttiva macchine. La posizione, finalizzata nel corso delle prossime settimane, sarà presentata alle nostre autorità nazionali che saranno chiamate a esprimere l'opinione italiana in sede comunitaria.

La prossima riunione dove la Commissione discuterà la revisione della Direttiva è prevista per il 14 maggio, ma sarà aperta ai soli Stati Membri. 

Lo studio di valutazione sulla revisione della Direttiva Macchine non è ancora finalizzato ma si prevede che sarà pubblicata prima dell'incontro con gli Stati Membri di Maggio.

Infine la Commissione ha previsto di presentare la sua una prima proposta di revisione della Direttiva Macchine entro la fine dell'anno.

16.03.2020

Condividi

Settembre 2020
Agosto 2020
Luglio 2020