Regione Lombardia – Bando Faber 2020

La Regione Lombardia ha lanciato il bando Faber 2020.
7.05.2020
La Regione Lombardia ha lanciato il bando Faber 2020.

Tramite questo bando (dotazione finanziaria pari a 5 Milioni di euro), le Micro o Piccole Imprese manifatturiere (sezione C della Classificazione ATECO 2007),
edili (sezione F della Classificazione ATECO 2007) e dell'artigianato saranno sostenute nella realizzazione di investimenti produttivi,
mediante l’acquisto di nuovi macchinari, impianti di produzione e attrezzature inseriti in adeguati programmi di investimento aziendali volti a:

-          raggiungere le condizioni ottimali di produzione;

-          massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua;

-          ottimizzare la produzione e la gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali e applicando concretamente l’innovazione ambientale nei processi produttivi.


 Possono partecipare al bando le Micro o Piccole Imprese  con almeno una sede operativa o un’unità locale attiva in Lombardia, nella quale dovrà essere realizzato l'investimento.

 

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto pari al 30% (erogazione a saldo) delle spese considerate ammissibili, nel limite massimo di 35.000 euro,

con un investimento minimo è fissato in 25.000 euro. Sono spese ammissibili l'acquisto (e l'installazione) di:

-          nuovi macchinari, nuovi impianti di produzione e nuove attrezzature strettamente funzionali all’obiettivo dell’investimento;

-          nuove macchine operatrici;

-          beni immateriali (software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni software) connessi a investimenti in beni materiali Industria 4.0 e unicamente correlati all’acquisto di macchinari, impianti di produzione ed attrezzature di cui alla voce di spesa del primo punto

-          opere murarie strettamente connesse all’installazione dei suddetti beni materiali, entro un limite massimo del 20% delle spese ammissibili dello stesso;

-          formazione per i dipendenti dell’impresa strettamente connessa all’introduzione e all’utilizzo dei macchinari, delle macchine e dei beni immateriali di nuova installazione entro il limite del 10% della somma di cui ai primi tre trattini;

-          strumenti e macchinari per la sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali e sistemi di misura e controllo della temperatura corporea a distanza anche con sistemi di rilevazione biometrica, solo se in aggiunta all’acquisto di uno o più̀ beni direttamente connessi alla produzione (rientranti nei primi due punti), entro il limite del 20% della somma delle spese relative ai primi tre trattini.

Per partecipare al bando, l’impresa dovrà fare domanda sul portale Bandi Online di Regione Lombardia, dalle ore 10.00 del 19 maggio 2020 alle ore 12.00 del 19 giugno 2020.
Le domande saranno valutate in ordine cronologico, prima attraverso un'istruttoria di ammissibilità formale e successivamente con un'istruttoria tecnica.

 

La presentazione del Bando Faber 2020 e i relativi documenti di riferimento e approfondimento sono disponibili al seguente link.

7.05.2020

Condividi