3 settembre 2020

Missioni in Sudafrica e in Marocco

Prorogata la scadenza al 14 ottobre 

il Desk Africa di ANIMA Confindustria Meccanica Varia, nel quadro del rinnovato piano di internazionalizzazione per le imprese del settore Meccanica organizza due Missioni Virtuali B2B in Sudafrica e Marocco, tra settembre e ottobre 2020. L’iniziativa prevede incontri B2B in remoto (videocall) con aziende locali dei due paesi, finalizzati allo sviluppo di opportunità di business. La modalità virtuale/da remoto è stata scelta per l’impossibilità di intraprendere viaggi d’affari in questa fase della pandemia Covid-19.

Obiettivo dell’iniziativa:
Marocco e Sudafrica sono paesi con un legame molto forte con l’economia italiana, e mercati di sbocco molto interessanti per i prodotti della meccanica italiana. L’obiettivo delle missioni virtuali è quello di assistere le aziende italiane nello sviluppo delle opportunità in Marocco e Sudafrica, tramite l’individuazione di clienti, distributori e partner in linea con le esigenze di ciascuna impresa

Contesto e opportunità in Marocco e Sudafrica
Nonostante il complesso momento causato dalla pandemia di Covid-19, le opportunità nei due paesi rimangono molto interessanti, in particolare in alcuni settori strategici per cui i governi di Marocco e Sudafrica hanno elaborato specifici piani di sviluppo e in alcuni settori prioritari ad alto potenziale per le aziende italiane. 
 

Marocco

  • Manifatturiero: Il Piano di Accelerazione Industriale (2014-2020) ha portato alla realizzazione di numeri distretti industriali nelle filiere food processing, automotive, aerospaziale, e il nuovo Piano di Accelerazione Industriale 2021-2025 continuerà gli investimenti in questi settori strategici. I Settori aeronautico, automotive, minerario sono fondamentali per il Marocco e richiedono forniture e tecnologia importata.
  • Energie rinnovabili ed efficienza energetica: è una priorità per il paese, che ha un fabbisogno in costante crescita e una quasi totale dipendenza energetica dall’estero.
  • Water management: le risorse idriche sono sotto pressione crescente, quindi la gestione delle acque è una priorità sia per l’agricoltura sia per l’utilizzo idrico da parte dei cittadini (anche attraverso impianti di desalinizzazione). Il National Water Strategy è il piano governativo per affrontare l’emergenza idrica e per investire nel settore.
  • Food processing: attività industriali in quasi tutti i settori del food processing fra cui filiera della frutta e verdura, lavorazione e congelazione del pesce, conserve vegetali, allevamento e lavorazione della carne, imbottigliamento, latte e derivati, farina, cereali e tabacco.

 

Sudafrica

Il governo ha specifici programmi e policies di incentivi e supporto ai settori strategici dell’economia, fra cui:

Manifatturiero: il settore industriale sudafricano ha una larga base produttiva in molti settori, e le principali opportunità di fornitura sono nell’industria tessile, arredamento, cartaria, automotive, metallurgica, cosmetica.

Manifatturiero avanzato: il Sudafrica ha molti settori industriali avanzati che si avvalgono di importazione di tecnologie dall’estero, fra cui aerospaziale, farmaceutica avanzata, dispositivi medicali, elettronica, elettrochimica.

Green economy: è una delle macro aree strategiche per il paese e comprende green building; efficienza energica ed energia pulita; water management e trattamento acque; agricoltura, irrigazione, produzione alimentare; gestione rifiuti; infrastrutture sostenibili; conservazione e gestione delle risorse.

 

Dettaglio dell’offerta

Per ciascuno dei due paesi, l’opportunità proposta prevede per le aziende aderenti:

  • Analisi del potenziale di mercato per l’azienda.
  • Ricerca personalizzata, individuazione e selezione di partner in linea con le esigenze dell’azienda.
  • Presentazione dell’azienda ai potenziali partner, raccolta feedback sull’interesse o meno da parte dei potenziali partner.
  • Organizzazione di una serie di incontri B2B personalizzati da remoto, che si svolgeranno con il supporto del Desk Africa di ANIMA.
3.09.2020

Condividi

Dicembre 2020
Novembre 2020
Assemblea AVR
4 novembre 2020
Assemblea AVR
Ottobre 2020
ANIMA Confindustria meccanica varia

ANIMA Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine

Via Scarsellini, 11/13 - 20161 Milano (Italy) Tel.(+39) 02-45418500  Fax (+39) 02-45418545 Email - anima@anima.it

Rimani in contatto con noi | Note legali

Esegui ricerca