I risultati della campagna #siamopronti #fabbricasicura

Dopo la campagna sui social network per raccontare il lavoro svolto dalle aziende della meccanica per mettere in sicurezza i propri stabilimenti, ora si riparte in sicurezza.

28.05.2020

Dopo la campagna sui social network per raccontare il lavoro svolto dalle aziende della meccanica per mettere in sicurezza i propri stabilimenti, ora si riparte in sicurezza.

Dopo il periodo di fermo del lockdown, le aziende della meccanica italiana ripartono e lo fanno in sicurezza. Molte di queste hanno partecipato alla campagna social #siamopronti con foto, video e immagini dei propri stabilimenti per mostrare tutte le misure e le precauzioni necessarie adottate per riaprire.

Più di 60 post, con oltre 3000 like e 400 condivisioni sui vari canali social: Facebook, Linkedin e Twitter.

Il messaggio che Anima Confindustria, insieme alle aziende della meccanica italiana, ha voluto lanciare, è stato quello di confermare la tempestività della messa in sicurezza dei propri stabilimenti.

La campagna #siamopronti #fabbricasicura ha dimostrato che le aziende della meccanica hanno rispettato le norme necessarie, spesso con misure ancora più stringenti di quelle richieste dal “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” firmato lo scorso 14 marzo, poi integrato il 25 aprile 2020.

Ora è possibile lavorare in una #fabbricasicura e ripartire.

Grazie a tutte le aziende che hanno aderito.

 

Per chiunque volesse vedere i post della campagna social, Anima invita a visitare i profili ufficiali della Federazione.

28.05.2020

Condividi

Dicembre 2020
Novembre 2020
Assemblea AVR
4.11.2020
Assemblea AVR
Ottobre 2020
Settembre 2020