Pubblicato il Decreto Controlli - Introdotta la qualificazione obbligatoria dei tecnici manutentori

Uman si occuperà della formazione professionale dei tecnici manutentori

Con la pubblicazione del decreto 1 settembre 2021, cosiddetto “Decreto Controlli” pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 230 del 25.09.2021, sono stati stabiliti i “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio”.

Novità introdotta dal decreto è la qualificazione obbligatoria dei tecnici manutentori di presidi antincendio, con la conseguente introduzione della figura del “soggetto formatore” e della “sede di esame”.

In quest’ottica Uman, l'Associazione nazionale aziende sicurezza e antincendio federata Anima Confindustria, ha individuato i futuri soggetti formatori e sedi di esami di qualifica che svolgeranno la loro attività con il patrocinio dell’Associazione.

Il presidente di Uman, Roberto Borraccino, ribadisce il ruolo dell’Associazione nell’ambito della formazione antincendio e sicurezza «L’emanazione del nuovo decreto introduce la qualificazione obbligatoria dei tecnici manutentori, così come sperato delle aziende del settore già da diverso tempo. Ora siamo pronti ad avviare corsi di alta specializzazione professionale già dal mese prossimo: ricordiamo che Uman è sempre stata in prima linea nella formazione delle figure professionali dell’antincendio e della sicurezza, anche grazie alla collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco».