L’impegno di Unac per la qualificazione del settore

L’obiettivo dell’associazione è contribuire a rendere trasparente il quadro normativo di riferimento, sensibilizzare gli addetti ai lavori e l’opinione pubblica 

31.01.2022

L’obiettivo dell’associazione è contribuire a rendere trasparente il quadro normativo di riferimento, sensibilizzare gli addetti ai lavori e l’opinione pubblica 

La legislazione di prodotto, negli anni, è divenuta sempre più complessa e parallelamente le norme tecniche si sono evolute e moltiplicate. Proprio lo sviluppo delle norme, guidato dagli stakeholder, rappresenta una leva strategica necessaria per la crescita economica e per favorire l’accesso ai mercati e sostenere l’innovazione. Per questo Unac, l’associazione federata ad Anima Confindustria che rappresenta i fabbricanti di infissi motorizzati e automatismi per serramenti, ritiene essenziale contribuire al potenziamento delle norme che rispecchino l’elevato livello tecnico-tecnologico dei prodotti e che ne consentano la continua evoluzione.

«Oggi è fondamentale per tutto il settore – dichiara Giuliano Faccin, presidente di Unac – collaborare ai tavoli normativi sia nazionali che europei per la crescita economica e tecnologica del comparto. Guardando all’attività normativa di prodotto, più di respiro europeo, questa risulta complessa e fortemente dinamica, sia sul fronte meccanico sia sul fronte elettrico. È quindi essenziale per un’associazione di categoria promuovere tutti quegli strumenti che consentano una piena conoscenza delle norme ed una piena consapevolezza dei rapporti esistenti tra queste. Un forte impegno è profuso anche per l’attività normativa che deve essere dedicata agli aspetti più sistemici e legati alla particolare connotazione del mercato nazionale, senza peraltro andare a creare semplificazioni o interpretazioni delle specifiche tecniche europee».

Unac crede nella crescita del mercato, ed è per questo motivo che all’impegno prodigato nello sviluppo della buona tecnica sui tavoli normativi si affianca anche quello necessario alla resistenza di posizioni di talune rappresentanze che, a volte, mirano esclusivamente a tutelare interessi corporativi a svantaggio di tutta la filiera.

Questo ha portato l’associazione ad incrementare l’impegno nella promozione di momenti di formazione e informazione rivolti sia a quelle figure tecniche che intervengono direttamente sui prodotti - tecnici installatori e tecnici manutentori –che agli attori della filiera. L’obiettivo principale dell’associazione è contribuire alla qualificazione e valorizzazione del settore, contribuendo a rendere trasparente il quadro normativo di riferimento, sensibilizzare gli addetti ai lavori e l’opinione pubblica sui temi legati alla cultura di prodotto e ottimizzare i processi produttivi e distributivi di tutta la filiera.

«Accanto alle attività di formazione e informazione – continua Faccin – Unac ha sviluppato una serie di strumenti utili per affrontare la quotidianità lavorativa, dalle linee guida per l’applicazione delle norme di prodotto a uno sportello tecnico che può fornire chiarimenti sull’applicazione della legislazione di riferimento. Un altro progetto ambizioso che l’associazione sta completando è la creazione di percorsi formativi propedeutici alla certificazione di terza parte della figura professionale, con l’obiettivo di rendere disponibile al mercato uno strumento tramite il quale le figure professionali possano dimostrare il proprio modo di operare, rispondendo alla richiesta sempre crescente di professionalità e competenza».

31.01.2022

Condividi

Settembre 2022
Agosto 2022
Luglio 2022
Giugno 2022