Materiali e Oggetti a Contatto con Alimenti (MOCA)

Alimento è “qualsiasi sostanza o prodotto trasformato, parzialmente trasformato o non trasformato, destinato ad essere ingerito, o di cui si prevede ragionevolmente che possa essere ingerito, da esseri umani”.

La definizione di Alimento comprende “l'acqua intenzionalmente incorporata negli alimenti nel corso della loro produzione, preparazione o trattamento. La definizione include l’acqua nei punti in cui devono essere rispettati i valori definiti dalla direttiva 98/83CE”.

Per MOCA si intende tutti i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti. Esempi sono: imballaggi e recipienti, utensili da cucina; posate e stoviglie; materiali utilizzati nelle attrezzature per lavorazioni alimentari (es. macchine da caffè, macchinari da produzione) ecc.

Provvedimenti europei

A livello europeo, i MOCA sono regolamentati dai seguenti provvedimenti.

Regolamento CE 1935/2004
Indica i principi cogenti da attuare agli oggetti e alle macchine destinate al contatto con alimenti: Requisiti generali, Tracciabilità - Rintracciabilità, Etichettatura, Dichiarazione di Conformità obbligatoria.

Regolamento 2023/2006 GMP
In carico a Costruttori, Trasformatori, Distributori. Introduce l’obbligo di regole GMP (Good Manufacturing Practices), per i materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti, per tutti i settori e tutte le fasi di produzione, trasformazione e distribuzione.

Regolamento (UE) N.10/2011
Materiali e gli oggetti in plastica destinati al contatto con i prodotti alimentari

Legislazione nazionale

La legislazione nazionale attualmente in vigore è la seguente:

DM del 21/3/1973 e successivi aggiornamenti 
Materiali disciplinati: carta, gomma, cellulosa rigenerata, vetro, acciaio inox; Osservanza di liste positive per la composizione degli acciai; rispetto dei limiti di migrazione globale e se previsti, specifica, in sostanze simulanti dei prodotti alimentari;

DM del 18/2/84
Materiali disciplinati: banda stagnata

DM del 1/6/88 n. 243
Materiali disciplinati: banda cromata

DM del 18/04/2007 n.76 
Materiali disciplinati: alluminio e leghe di alluminio

Decreto Legislativo 10 febbraio 2017 n. 29
Definisce la disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui al Regolamento 1935/2004 e di cui al Regolamento 2023/2006

Campo di Applicazione

Tutti i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con alimenti.

Link utili

ANIMA Confindustria meccanica varia

ANIMA Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine

Via Scarsellini, 11/13 - 20161 Milano (Italy) Tel.(+39) 02-45418500  Fax (+39) 02-45418545 Email - anima@anima.it

Rimani in contatto con noi | Note legali

Esegui ricerca