Cos'è la cogenerazione?

Semplificando, la cogenerazione si basa sul principio per cui in una centrale termoelettrica non tutta l’energia introdotta con il combustibile è convertita in energia elettrica: una parte considerevole di tale energia viene dissipata in ambiente, sotto forma di calore “di scarto”.

La cogenerazione opera, invece, recuperando la maggior parte di questa energia termica “di scarto”, aumentando di molto l’efficienza nell’uso delle fonti energetiche.

Lo stesso principio può anche essere applicato al contrario: molte industrie usano calore ad alta temperatura nei loro processi produttivi e dissipano grosse quantità di calore in ambiente. Recuperando questo calore “di scarto” da un ciclo industriale è possibile generare energia elettrica senza dover bruciare altro combustibile.

Le taglie di un impianto di cogenerazione possono variare da pochi kW elettrici di potenza, ad esempio per applicazioni nel settore residenziale, alle centinaia di MW elettrici per usi nella grande industria e nelle centrali termoelettriche con teleriscaldamento.

Condividi

Cos'è la cogenerazione?