Position Paper 2/2018 - - Norma tecnica ISO 4309 – 2017 Funi per apparecchi di sollevamento – Cura e manutenzione, controllo e sostituzione MRT: Magnetic Rope Test Controllo magneto induttivo per funi di sollevamentoLe condizioni per l’uso consapevole e conveniente

Norma tecnica ISO 4309 - 2017 Funi per apparecchi di sollevamento – Cura e manutenzione, controllo e sostituzione.

Nella premessa la norma ISO 4309 dice con chiarezza che, l’innovazione introdotta è quella del MRT quale test per il controllo dello stato di usura delle funi per apparecchiature per il sollevamento delle cose.

Vengono indicate le condizioni che accompagnano questa novità: il test costituisce un contributo per l’ispezione interna delle funi, ovvero uno strumento complementare rispetto ad altri strumenti diagnostici già disponibili.
La norma tecnica mette a disposizione del lettore un protocollo, per selezionare i casi in cui il MRT sia necessario, nonché un esempio.

La norma tecnica ISO 4309 non si presta a sostenere il MRT come una soluzione generalizzata ed esclusiva per esaminare lo stato di conservazione di una fune; al contrario, ribadisce l’importanza della professionalità, competenza e discrezionalità di giudizio delle persone, che si devono assumere e si assumono la responsabilità di valutare i rischi relativi all’uso di una macchina di sollevamento che utilizza funi.

Comunque, come per ogni test, anche per il MRT la lettura dei risultati è condizionata da diversi fattori; primo fra tutti, la competenza della persona incaricata del controllo, alla quale si può aggiungere l’affidabilità della strumentazione adoperata. Quindi il MRT non può nemmeno costituire un alibi per escludere la responsabilità della persona competente, con la presunzione di sostituire la discrezionalità soggettiva del professionista con l’esame condotto con il MRT.

Position Paper 2/2018

Condividi