Perché una certificazione per la parità di genere?

Un importante webinar di confronto sul tema secondo le linee guida UNI/PdR 125:2022 con i contributi di figure significative che presentano benefici e percorsi necessari per la certificazione sulla parità di genere in azienda.

Un importante webinar di confronto sul tema secondo le linee guida UNI/PdR 125:2022 con i contributi di figure significative che presentano benefici e percorsi necessari per la certificazione sulla parità di genere in azienda.

mar 27 settembre 10:00

ONLINE

Le politiche di parità di genere e inclusività sui luoghi di lavoro portano all’azienda più valore, più crescita e più ricchezza.

La Certificazione della Parità di Genere è una delle principali novità e strumento con la quale il Legislatore ha inteso dare concreta attuazione alla Missione V del PNRR, di “intensificare l’impegno ad eliminare le disparità di genere nel mondo del lavoro e nella vita sociale“ e definita dal Decreto 29 aprile 2022 del Ministro Bonetti (pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 1° luglio).

La Certificazione della parità di genere alle imprese, secondo le linee guida UNI/PdR 125:2022, è ora a disposizione delle organizzazioni che desiderano valutare la conformità delle misure intraprese - o da intraprendere - beneficiando tra l’altro di agevolazioni e premialità.

Perché una certificazione per la parità di genere?

Per fare chiarezza e confrontarsi sul tema ANIMA Confindustria e ICIM SpA (l’ente di certificazione di ICIM Group), presentano un webinar martedì 27 settembre alle ore 10.00: con la partecipazione di organizzazioni significative quali Valore D (la prima associazione di imprese che promuove l’equilibrio di genere e una cultura inclusiva per la crescita delle aziende e del Paese), Confindustria, Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Eureka! e ABC Servizi saranno affrontati i principali temi che ruotano intorno alla parità di genere in azienda, dal change management alla specificità femminile nelle professioni, fino agli aspetti di sostenibilità d’impresa e ai percorsi necessari per la certificazione.

 

 

Intervengono:

  • Ulrike Sauerwald - Responsabile per Ricerca e Knowledge Management e per le Relazioni Internazionali di Valore D - “L’index messo a punto insieme al Politecnico di Milano per verificare i parametri dell’azienda rispetto alla PdR 125”
  • Stefano Fanigliulo - Responsabile Marketing Associativo di Valore D
  • Simone V.L. Oliva e Gianluca Santarelli rispettivamente General Manager e Amministratore Unico di Eureka! - “Change Management”
  • Giorgia Busso e Alessandra Venieri - auditor e formatori ABC Servizi - “La certificazione sulla parità di genere”
  • Lucia Scorza - Lavoro, Welfare e Capitale Umano - Senior Professional Affari Sociali di Confindustria - “La visione di Confindustria sulla certificazione PdR 125:2022 sulla parità di genere”
  • Ania Lopez - Consiglio Nazionale degli Ingegneri - “Il premio ingenio al femminile”
  • Federico Pasqui - Amministratore Delegato ICIM SpA

Modera: Margherita Antonicelli - Responsabile Sviluppo competenze interne e formazione ICIM GROUP

Iniziativa gratuita a numero chiuso, dedicata alle imprese della filiera meccanica. Sarà utilizzata la piattaforma GoToWebinar.

Quando
mar 27 settembre dalle 10:00 alle 12:30