Obbligo di etichettatura degli imballaggi dal 1 Gennaio 2023: come prepararsi alle nuove disposizioni

Corso di formazione professionale organizzato da ANIMA Confindustria in collaborazione con ICIM GROUP

Corso di formazione professionale organizzato da ANIMA Confindustria in collaborazione con ICIM GROUP

gio 16 febbraio 9:30

Il Legislatore è sempre più attento all’indirizzare le aziende verso un’attuazione concreta dell’economia circolare, anche attraverso provvedimenti volti a razionalizzare componenti concrete della produzione aziendale, quale il packaging. Per questo motivo, è già dal settembre 2020 (D.Lgs. 116/20) che è prevista l’attuazione di un provvedimento di regolamentazione dell’etichettatura degli imballaggi sotto un profilo ambientale. Dopo alcune proroghe, il 1 gennaio 2023 gli obblighi della normativa citata diventeranno pienamente attuativi.

Il corso in oggetto propone un inquadramento degli obblighi legislativi cogenti sul tema e delle circolari esplicative emesse nel tempo, al fine di fornire l’orientamento necessario ad organizzare i giusti adempimenti nel contesto aziendale: considerando aspetti di coinvolgimento del processo di acquisto e della supply chain, dell’industrializzazione e delle Operations, della funzione HSE e della Logistica.

L’approccio sistemico, trasversale e collaborativo necessario, in ottica di Sostenibilità d’Impresa e di efficace attuazione del provvedimento, rende l’implementazione di questa normativa un esempio concreto di supporto ad una circolarità realmente sbilanciata verso il recupero e la valorizzazione delle risorse.

 

A CHI SI RIVOLGE

  • Imprenditori ed Amministratori
  • Direzioni industriali ed operative e funzioni aziendali derivate (funzione Industrializzazione, Operations, Logistica, R&D, ecc.)
  • Responsabili HSE
  • Funzione Acquisti

    CONTENUTI

    • Disposizioni normative europee di inquadramento ed implementazione a livello nazionale
    • Definizioni: imballaggio, produttore, consumatore finale, ecc.
    • Criticità e chiarimenti forniti dal MiTE
    • Responsabilità e sanzioni
    • Casi pratici

     

    MODALITA DI PARTECIPAZIONE 

    Il corso, rivolto alle imprese produttive e tenuto in DIRETTA WEB da docente qualificato, prevede un massimo di 20 partecipanti per poter consentire uno standard qualitativo e di interazione adeguati.

    La durata del corso standard è di una mezza giornata con orario 9.30-13.30.

    La quota di adesione è agevolata per i Soci ANIMA o clienti ICIM GROUP, comprende i materiali digitali condivisi nel corso. 

     

    DOCENTE

    Salvina Murè

    Tra i soci fondatori di ARIA S.r.l. – Analisi dei Rischi Industriali e Ambientali, azienda laureata nel 2007 dall’Incubatore dell’Imprese Innovative del Politecnico di Torino, con il ruolo a tutt’oggi di Responsabile del Settore Salute, Sicurezza e Ambiente.
    Esperienza maturata nell’ambito dell’analisi dei rischi di processo e di ingegneria della sicurezza, con particolare interesse alle seguenti attività:
    • Analisi dei Rischi Industriali su impianti chimici, petrolchimici, di raffineria, farmaceutici, di produzione termoelettrica, ecc.
    • Affidabilità e manutenibilità degli impianti
    • Rapporti di Sicurezza ai sensi del D.Lgs. 105/2015 e s.m.i..
    • Sistemi di Gestione della Sicurezza ai sensi del D.Lgs. 105/2015 e s.m.i..
    • Valutazione dei Rischi generali e specifici (agenti chimici, fisici, protezione da atmosfere esplosive) ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i..
    • Valutazione dei rischi ATEX di prodotto, ai fini della certificazione presso Ente di Certificazione.

     

    - - - - - - - - - - 

    La piattaforma digitale utilizzata è GoToWebinar, per una corretta operatività della diretta web, sono consigliate alcune verifiche preliminari in merito a:

    - connessione dati stabile

    - corretto funzionamento audio-video da computer o cuffie/casse

    - assenza di blocchi nel sistema informatico aziendale che possano ostacolare l’esecuzione del software GoToOpener

    - assenza di blocchi per la ricezione via mail delle comunicazioni di ANIMA e GoToWebinar.

    Ulteriori informazioni o chiarimenti, contattando via mail formazione @anima.it

    Quando
    gio 16 febbraio dalle 9:30 alle 13:30

    ONLINE

    Formazione