Whistleblowing: le segnalazioni di illeciti aziendali da parte del dipendente. Gli impatti a livello 231, privacy e diritto del lavoro

Nuovo corso di formazione professionale per le imprese, organizzato da ANIMA Confindustria nell'ambito delle tematiche giuridico-legali 

 

ven 15 marzo 10:00

L’obiettivo del corso è quella illustrare la normativa vigente e quella di prossima implementazione di cui al Decreto Legislativo n. 24/2023 che ha recepito la Direttiva UE n.1937/2019 in materia di whistleblowing, fornendo un aggiornamento sotto vari profili da quello giuslavoristica a quello relativo al trattamento dei dati personali al fine di consentire alle aziende di verificare ed adeguare il MOG e di adottare i sistemi di segnalazione previsti in compliance con la normativa applicabile.

 

A CHI SI RIVOLGE

  • CEO
  • CFO
  • Amministratori Delegati
  • Legal Department
  • personale amministrativo
  • in generale addetti al recupero credito

    CONTENUTI

    1. Quadro normativo e modifiche introdotte al D. Lgs n. 231/01 nel settore privato e al D. Lgs. n.165/2001 nel settore privato con indicazioni per l’adeguamento del MOG

    2. Implementazione dei canali di segnalazione anche tenendo conto degli adempimenti in tema di protezione dei dati personali e degli aspetti giuslavoristici

    3. Aspetti giuslavoristici sulla base del nuovo D.lgs. n. 24/2023. Il procedimento disciplinare e la tutela del lavoratore che segnala gli illeciti contro gli atti ritorsivi e discriminatori del datore di lavoro. Le sanzioni a carico del datore di lavoro derivanti da eventuali misure ritorsive.

     

    MODALITA DI PARTECIPAZIONE 

    Il corso, tenuto in DIRETTA WEB da docenti qualificati, prevede un massimo di 20 partecipanti per poter consentire uno standard qualitativo e di interazione adeguati.

    Il corso si svolge in 3 ore circa.

    La quota di adesione è agevolata per i Soci ANIMA e comprende i materiali digitali condivisi nel corso. 

     

    DOCENTI

    Si alternano nell'esposizione, apprezzati professionisti dello Studio Legale Rucellai & Raffaelli

    • Avv. Andrea Vischi

    Andrea Vischi è Socio dello Studio Rucellai & Raffaelli e responsabile del dipartimento di diritto del lavoro. Inoltre, si occupa di diritto di agenzia, contratti di distribuzione commerciale e contenzioso. È altresì membro dell’Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI) ed è stato indicato tra i migliori avvocati italiani da MF Milano Finanza per la categoria Employment Law nel 2021.

     

    • Avv. Gabriella di Martino

    Collaboratrice dello Studio Rucellai & Raffaelli dal 2002 e partner dal 2022, responsabile della sede di Bologna, si occupa di contenzioso civile e commerciale, esecuzioni, contrattualistica e D.Lgs n. 231/01.

     

    • Avv. Gianna Iannotti

    Collaboratrice dello Studio Rucellai & Raffaelli dal 2005, è senior associate del dipartimento di data protection dello Studio.

     

    Per ulteriori informazioni o assistenza contattare formazione @ anima.it

     

    ONLINE

    Formazione
    venerdì 15 marzo 2024
    dalle 10:00 alle 13:00
    ANIMA Confindustria meccanica varia

    ANIMA Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine

    Via Scarsellini, 11 - 20161 Milano (Italy) Tel.(+39) 02-45418500  Fax (+39) 02-45418545 Email - anima@anima.it

    Rimani in contatto con noi | Note legali

    Esegui ricerca