Appuntamento con HOMI - il Salone degli Stili di Vita a settembre, in contemporanea con la Design Week di Milano

HOMI, Il Salone degli Stili di vita riparte in FieraMilano (Rho) dal 5 all’8 settembre prossimo, in contemporanea al supersalone, l’evento speciale 2021 del Salone del Mobile e alla Milano Design Week.
Le nuove date della kermesse dedicata al mondo dell’abitare e della decorazione per la casa si inseriscono così all’interno di questo importante contesto e creano un’occasione di visibilità internazionale per tutti gli operatori, buyer e aziende del settore, esaltando la vivacità del comparto fieristico Made in Italy e confermando Milano come punto di riferimento dell’intero sistema dell’abitare.
 
Un’edizione in presenza fortemente voluta da tutte le parti coinvolte dove la sicurezza garantita da un vero e proprio protocollo dedicato, sviluppato con un team di esperti per assicurare tutti gli aspetti legati al corretto svolgimento della manifestazione in rapporto alla situazione sanitaria. Un appuntamento atteso da molti dei buyer internazionali del settore che hanno deciso di confermare la loro presenza ad una manifestazione che considerano come la migliore opportunità per stringere e costruire partnership a lungo termine e che continua ad offrire una vasta scelta merceologica, oltre che essere il luogo dove scoprire tendenze e novità di prodotto.

Forte di un’essenza in continua evoluzione e aperto alla sperimentazione e alla contaminazione creativa, HOMI propone infatti un’offerta ampia e diversificata. Dall’oggetto di design all’artigianato italiano e internazionale, dalle decorazioni d’arredo ai complementi e accessori per la tavola e la cucina, dalle fragranze ai tessili, la kermesse offre una vetrina perfetta per un’immersione nelle differenti categorie dedicate alla casa e dare vita a un’esperienza completa che permetterà di avere una visione futura sulle tendenze dell’home living e sull’evoluzione degli stili di vita.  
Alla suddivisione del format in due business district – Home Boutique&Design e Retail Inspiration –si aggiungono per questa edizione otto percorsi di visita specifici, per una fruizione ancora più accessibile e performante, capace di soddisfare tutte le esigenze di operatori e visitatori.

Una vocazione internazionale infine, sostenuta e promossa anche grazie alla collaborazione con ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, grazie all’ importante programma di incoming sulla manifestazione volto a ospitare i più importanti buyer del settore e che esalta, una volta di più, il ruolo di primo piano del mercato italiano, uno dei più attivi e in crescita nel settore.

Numeri alla mano, la produzione nazionale di prodotti per la casa è stata stimata in 4,4 miliardi di dollari nel 2020: le esportazioni dell’Home Products sono state di 3,4 miliardi di euro nel 2020 superando le importazioni, che, a loro a volta, hanno registrato un leggero calo (-7,6% in euro, scendendo a un valore di 1 583 milioni di euro).