Aquatech 2021

Le associazioni AVR, Aqua Italia e Assopompe con ANIMA Confindustria nel 2021 saranno presenti ad Aquatech. ANIMA sta infatti organizzando la partecipazione collettiva delle imprese all’interno del Padiglione Italiano ANIMA occasione degli appuntamenti in programma a Città del Messico (07-09 settembre 2021) ed Amsterdam (02-05 novembre 2021).

L'iniziativa, nata dalla stretta collaborazione e sinergia con RAI Amsterdam, muove dall'interesse comune di garantire alle imprese partecipanti visibilità ed importanza in occasione dei 2 eventi come illustrato nella presentazione allegata.

Gli spazi sono limitati e le scadenze per confermare la partecipazione sono state prorogate rispettivamente al 30/06/2021 (Aquatech Città del Messico) e al 31/07/2021 (Aquatech Amsterdam).

A distanza di cinque mesi dall’evento di Amsterdam, il primo post-Covid dedicato al settore water, gli spazi sono (quasi) tutti esauriti e - nonostante alcuni divieti ancora vigenti Extra UE - il sentiment è positivo sull’affluenza dei visitatori.

Una survey condotta da Aquatech Amsterdam ha confermato che la quasi totalità dei professionisti del settore water (87%) è pronta a raggiungere Amsterdam il prossimo novembre per visitare Aquatech 2021. Il sentiment è decisamente positivo, il 93% prevede di essere vaccinato entro quella data e l'88% si aspetta che le restrizioni ai viaggi vengano revocate.

Anche considerando i conti, stressati dalla pandemia, il 91% pensa che ci sia sufficiente budget per partecipare alle fiere.

Per le aziende interessate a partecipare per la prima volta ad Aquatech Amsterdam e quelle non presenti all'ultima edizione nel 2019, gli spazi ancora disponibili all'interno dell’ANIMA Italian Pavilion, situati di fronte all'entrata della Hall 5 recentemente ampliata e ristrutturata, rappresentano un'opportunità da cogliere al volo ed un ottimo investimento per essere protagonisti e non spettatori nel settore water.

In allegato la brochure aggiornata delle due iniziative.

Per informazioni e iscrizioni: Antonio Passarelli (338 9280996 -  e-mail: affari.internazionali@anima.it )