Validazione dei dispositivi di protezione individuale

Il decreto Cura Italia ha attribuito in via straordinaria all’Inail la funzione di validazione dei dispositivi di protezione individuale (dpi) da produrre, importare o immettere in commercio fino al termine dell’emergenza Coronavirus. 

25.01.2021

Il decreto Cura Italia ha attribuito in via straordinaria all’Inail la funzione di validazione dei dispositivi di protezione individuale (dpi) da produrre, importare o immettere in commercio fino al termine dell’emergenza Coronavirus. 

Viene precisato che la deroga si applica solo ai dpi che mitigano i rischi da Covid-19, per cui è necessario inviare una documentazione che deve includere una relazione tecnica descrittiva.

Sul sito dell’Inail trovate la documentazione necessaria e le istruzioni operative per la richiesta di validazione.    

Coronavirus