Rientro lavoratori in Italia

Nei casi di necessità per le aziende di fare rientrare i propri lavoratori in Italia, l'Unità di Crisi della Farnesina e Alitalia stanno organizzando dei voli speciali di rientro verso l'aeroporto di Roma Fiumicino per i connazionali che attualmente si trovano in quei Paesi dove le restrizioni causate dall'emergenza sanitaria hanno previsto la sospensione dei normali voli di linea.

1.02.2021

Nei casi di necessità per le aziende di fare rientrare i propri lavoratori in Italia, l'Unità di Crisi della Farnesina e Alitalia stanno organizzando dei voli speciali di rientro verso l'aeroporto di Roma Fiumicino per i connazionali che attualmente si trovano in quei Paesi dove le restrizioni causate dall'emergenza sanitaria hanno previsto la sospensione dei normali voli di linea.

I voli speciali (da Romania, Regno Unito, Spagna, USA, Francia, Belgio, Sudafrica, Tunisia, Algeria) sono indicati nella sessione dedicata del sito di Alitalia.

Anche Sicuritalia, partner Anima, sta gestendo operazioni di rimpatrio di dipendenti dall'estero tramite la divisione Travel Security. Sono previsti rimpatri dalla penisola Arabica, Nord Africa e Russia. Potete contattare sales@sicuritaliasecuritysolutions.it o il 3459112116.

Coronavirus