Merci e personale all'estero, aggiornamenti dalla Farnesina

A seguito dei numerosi casi di restrizione alla circolazione verso merci italiane in esportazione, il Ministero degli Affari esteri si è attivato a tutela delle imprese, creando l'indirizzo email coronavirus.merci@esteri.it al quale segnalare le eventuali difficoltà riscontrate. 

7.02.2021

A seguito dei numerosi casi di restrizione alla circolazione verso merci italiane in esportazione, il Ministero degli Affari esteri si è attivato a tutela delle imprese, creando l'indirizzo email coronavirus.merci@esteri.it al quale segnalare le eventuali difficoltà riscontrate. 

L’Unità di Crisi del Ministero ha creato un canale dedicato a tutte le aziende che inviano personale italiano all’estero all’interno del portale Dovesiamonelmondo. La registrazione può essere effettuata manualmente dalle aziende stesse. Sarà inoltre possibile precaricare le trasferte dei dipendenti già registrate su Dovesiamonelmondo direttamente sui loro dispositivi mobili di servizio.

Il referente unico e interlocutore dell’Unità di Crisi per le operazioni suddette è il Responsabile della sicurezza della società. Al link trovate le procedure.

Coronavirus