Leading in Diversity (4 giornate online)

ANIMA propone, in collaborazione con ICIM GROUP, un percorso formativo per aiutare le aziende a implementare il valore della Diversità e dell’Inclusione, non limitandosi a pochi step prescritti, ma lavorando secondo un paradigma di valorizzazione delle differenze.

ANIMA propone, in collaborazione con ICIM GROUP, un percorso formativo per aiutare le aziende a implementare il valore della Diversità e dell’Inclusione, non limitandosi a pochi step prescritti, ma lavorando secondo un paradigma di valorizzazione delle differenze.

mar 25 ottobre 9:30

A livello globale lo scenario in termini di Diversity ed Inclusion per il futuro prossimo si sta delineando su questo asset: essere inclusivo è un prerequisito della leadership ed esistono precise aspettative nei confronti dei leader sul tema: che posizione siamo in grado di prendere?

Le aziende che credono veramente al valore della Diversità e dell’Inclusione non vogliono limitarsi a “fare il compitino”, ma lavorano secondo un paradigma di valorizzazione delle differenze. Come è possibile per le aziende misurare e quantificare la loro capacità reale di valorizzare le differenze?

Sta emergendo sempre di più una maggiore sensibilità e voglia di imparare sul tema. Questo processo di cambiamento in atto determinerà la modificazione di alcuni “copioni” organizzativi consolidati da più di un secolo.

OBIETTIVI

  • Diversità̀ tra uomo e donna: comprendere il sistema di limitazioni e autolimitazioni che nascono in un contesto culturale in cui la differenza sembra pesare maggiormente della similarità̀;
  • Comprendere quali problematiche e quali opportunità̀ possono porre le diversità̀ culturali di membri del team provenienti da diverse culture;
  • Comprendere come e perché́ le aziende stanno lavorando alla promozione della diversità̀ nei loro contesti organizzativi;
  • Best practice nella promozione delle pari opportunità̀ tra uomo e donna: come le migliori aziende lavorano alla creazione di un contesto organizzativo che dà a tutti le stesse opportunità̀ senza distinzioni di genere;
  • Inquadrare le caratteristiche della vera leadership al femminile: differenze e valori;
  • Comprendere i concetti di diversità e inclusione e i loro antecedenti, processi e risultati a livello organizzativo;
  • Riflettere criticamente sui diversi tipi di diversità (genere, orientamento sessuale, disabilità, etnia, cultura e religione, età e generazione) in termini di scelte strategiche e operative;
  • Essere capaci di collegare il tema della diversità e dell’inclusione a temi e pratiche più ampi legati alla diversità sociale, alla non discriminazione e all’equità;
  • Conoscere ed essere in grado di implementare strumenti pratici per la gestione della diversità e inclusione per un’organizzazione.

 

A CHI SI RIVOLGE

People manager, Risorse umane, Dirigenti e responsabili d'azienda, Manager, Alti potenziali in piano di carriera manageriale.

 

CONTENUTI

OVERVIEW

  • Storia, Definizioni e sviluppo della Diversity nelle organizzazioni profit e no-profit;
  • I diversi tipi di “diversità”;
  • Diversità e paradigmi consolidati nel management;

PARADIGMI SULLA LEADERSHIP

  • Diversità: la necessità di rivedere i paradigmi;
  • Il concetto di paradigma;
  • Riflessione sul salto di paradigma;
  • I paradigmi sociali: rinforzi e “profezie autoavverantesi”;

LA LEADERSHIP AL FEMMINILE

  • Modelli di leadership e genere;
  • La leadership al femminile: autenticità e ridondanze;
  • Differenze e peculiarità della leadership al femminile;
  • Valore aggiunto e integrazione tra i livelli di leadership nell’organizzazione che cambia.

COPIONI ORGANIZZATIVI

  • Il concetto di “copione” organizzativo
  • Tipologia di copioni organizzativi e analisi del copione;
  • Evoluzione e cambiamento a livello del copione organizzativo;
  • Riflessione: la gestione quotidiana dei collaboratori in un contesto che cambia;
  • Introduzione al concetto di proattività: essere protagonisti del proprio cambiamento;
  • Paradigmi contrari alla proattività ed effetti sullo stile manageriale;

DIVERSITA’, LEADERSHIP E COMUNICAZIONE

  • Comunicare la diversità: MISSION, VISION, VALORI;
  • Diversità e codice etico;
  • Implementare processi per la Diversità: cambiamento culturale, comunicazione interna ed esterna, monitoraggio e valutazione, coinvolgimento delle persone
  • Strutturare e organizzare la Diversità a tutti i livelli dell’Organizzazione (esercitazioni)
  • Criteri di certificazione, misurazione e valutazione della Diversità nell’Organizzazione

 

MODALITA DI PARTECIPAZIONE 

Il corso, tenuto ONLINE da docenti qualificati, è a numero chiuso, in modo da garantire un adeguato livello qualitativo e una efficace modalità interattiva, grazie a presentazione di modelli e procedure teorici e condivisione di casi pratici applicati.

La durata dei 4 incontri è di 1 giornata ciascuno nelle date: 25 ottobre, 7 e 22 novembre, 14 dicembre.

La partecipazione comprende a fine corso i materiali digitali condivisi e attestato di partecipazione.

 

 

DOCENZA

Laureato in Scienze della Formazione presso l’Università Cattolica di Milano, con una Tesi in area Psicologico – Sociale dal titolo: “Dinamica di gruppo e apprendimento organizzativo” è Trainer certificato Franklin Covey e The Ken Blanchard Company, Assessor MRG.

In passato è stato Responsabile della Divisione di Sviluppo Manageriale di CEGOS ITALIA e Head of Operations dei brand Right Management e Futurskill di ManpowerGroup.

Ha pubblicato, a cominciare da Harvard Business Review, diversi articoli inerenti le tematiche dello Sviluppo manageriale ed è intervenuto presso numerosi Convegni ed eventi tra i quali il World High Performance Forum di HSM.

General Manager di Eureka! CONSULTING, ha ventennale esperienza nella Formazione Manageriale (People & Leadership Development, Change Management, Organizational Effectiveness) e nel Career Management (Career Development, Internal Mobility, Redeployment).

 

Laureato in Scienze della Formazione con indirizzo “esperto nei processi formativi” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore  di Milano  è Formatore e coach di Amministratori Delegati e Top manager di aziende nazionali e multinazionali.

È Direttore di diverse ricerche universitarie e ha pubblicato numerosi articoli nell’ambito dello Sviluppo organizzativo e della Formazione continua.

TSTA-O: Formatore e Supervisore in Analisi Transazionale in campo organizzativo certificato EATA (Associazione Europea di Analisi Transazionale).

Ideatore e co-fondatore di Eureka! Academy nel 1999, di cui oggi è Amministratore Unico, Scuola di Analisi Transazionale in campo organizzativo e del Master Eureka!OrganizzAT, il primo Master di Analisi Transazionale Organizzativa in Italia.

Quando
mar 25 ottobre mer 14 dicembre

ONLINE

Formazione