• Working Group Pressure: aggiornamenti sulla Direttiva 2014/68/UE (PED) e sulla Direttiva 2014/29/UE (SPVD)

    Il giorno 21 marzo 2017, si è svolta la riunione del Working Group 'Pressure' della Commissione Europea, che si occupa di approvare le Linee Guida della Direttiva PED. Questo gruppo di lavoro è formato dai rappresentanti degli Stati Membri, dai rappresentanti delle federazioni europee, organismi notificati e CEN ed è presieduto da un rappresentante della Commissione Europea. La Federazione ANIMA partecipa attivamente ai lavori e si riporta un breve stato dell’arte:

    Direttiva 2014/68/UE (PED)

  • Trasporti eccezionali: in arrivo una Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT)

    In materia di Trasporti Eccezionali, il 21 marzo scorso, è stata convocata dalla Sottosegretaria di Stato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), sen. Simona Vicari, una riunione avente ad oggetto le problematiche sorte alla luce delle criticità manifestatesi dopo il crollo del ponte in provincia di Annone (Lecco) nell’ottobre 2016 e a seguito del permanere di alcune criticità lungo la rete stradale.

  • Accordo MRA (Mutual Recognition Agreement) tra la Svizzera e l’Europa: dubbi ed incertezze dopo l’allineamento delle principali direttive di prodotto

    In vigore dal 2002, un accordo di reciproco riconoscimento (ARR) tra l'Unione europea e la Svizzera facilita il commercio di macchine e apparecchi per la concessione di mutuo riconoscimento in materia di valutazione della conformità. Gli accordi sul reciproco riconoscimento in materia di valutazione della conformità, i cosiddetti Mutual Recognition Agreement (MRA), sono strumenti importanti per eliminare alcuni ostacoli tecnici al commercio regolamentato dalle Direttive di prodotto.

  • Trasporti eccezionali: in arrivo una Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT)

    In materia di Trasporti Eccezionali, il 21 marzo scorso, è stata convocata dalla Sottosegretaria di Stato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), sen. Simona Vicari, una riunione avente ad oggetto le problematiche sorte alla luce delle criticità manifestatesi dopo il crollo del ponte in provincia di Annone (Lecco) nell’ottobre 2016 e a seguito del permanere di alcune criticità lungo la rete stradale.

  • Accordo MRA (Mutual Recognition Agreement) tra la Svizzera e l’Europa: dubbi ed incertezze dopo l’allineamento delle principali direttive di prodotto

    In vigore dal 2002, un accordo di reciproco riconoscimento (ARR) tra l'Unione europea e la Svizzera facilita il commercio di macchine e apparecchi per la concessione di mutuo riconoscimento in materia di valutazione della conformità. Gli accordi sul reciproco riconoscimento in materia di valutazione della conformità, i cosiddetti Mutual Recognition Agreement (MRA), sono strumenti importanti per eliminare alcuni ostacoli tecnici al commercio regolamentato dalle Direttive di prodotto.

  • Accordo MRA (Mutual Recognition Agreement) tra la Svizzera e l’Europa: dubbi ed incertezze dopo l’allineamento delle principali direttive di prodotto

    In vigore dal 2002, un accordo di reciproco riconoscimento (ARR) tra l'Unione europea e la Svizzera facilita il commercio di macchine e apparecchi per la concessione di mutuo riconoscimento in materia di valutazione della conformità. Gli accordi sul reciproco riconoscimento in materia di valutazione della conformità, i cosiddetti Mutual Recognition Agreement (MRA), sono strumenti importanti per eliminare alcuni ostacoli tecnici al commercio regolamentato dalle Direttive di prodotto.

  • Trasporti eccezionali: in arrivo una Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT)

    In materia di Trasporti Eccezionali, il 21 marzo scorso, è stata convocata dalla Sottosegretaria di Stato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), sen. Simona Vicari, una riunione avente ad oggetto le problematiche sorte alla luce delle criticità manifestatesi dopo il crollo del ponte in provincia di Annone (Lecco) nell’ottobre 2016 e a seguito del permanere di alcune criticità lungo la rete stradale.

  • Sistemi per il controllo di fumo e calore

    Lo scorso 16 marzo sono entrate in vigore le edizioni 2017 delle norme relative ai sistemi per il controllo di fumo e calore
      -  UNI9494-1 Progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Naturale di Fumo e Calore (SENFC)
      -  UNI 9494-2 Progettazione e installazione dei Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore (SEFFC)

  • Trasporti eccezionali: in arrivo una Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT)

    In materia di Trasporti Eccezionali, il 21 marzo scorso, è stata convocata dalla Sottosegretaria di Stato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), sen. Simona Vicari, una riunione avente ad oggetto le problematiche sorte alla luce delle criticità manifestatesi dopo il crollo del ponte in provincia di Annone (Lecco) nell’ottobre 2016 e a seguito del permanere di alcune criticità lungo la rete stradale.

  • Notiziario Assosegnaletica 2-2017

    Per il 2017 Assosegnaletica - Associazione italiana segnaletica stradale, Federata
    Anima/Confindustria - ha molte idee da sviluppare per vivere da protagonista l’evoluzione del settore e sostenere le esigenze del comparto nei tavoli decisionali.
    Seguendo gli aggiornamenti sull’attività associativa attraverso queste pagine e il sito istituzionale, scoprirete quanto è importante e utile il nostro operato per il mercato e gli utenti della strada.

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.