Direttive, normative e dintorni...
  • 03/11/15

    Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 253 del 30 ottobre 2015 è stato pubblicato il Decreto 21 Ottobre 2015 recante approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle metropolitane.

  • 07/09/15

    Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.192 del 20 agosto (SO n.51) è stato pubblicato il Decreto 3 Agosto 2015 'Approvazione di norma tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006 n. 139' (entrata in vigore: 20 novembre).
    Obiettivo del provvedimento è quello di andare a semplificare e razionalizzare l'attuale corpo normativo relativo alla prevenzione degli incendi attraverso l'introduzione di un unico testo organico e sistematico, contenente disposizioni applicabili in fase di progettazione, realizzazione ed esercizio di alcune delle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, indicate all'allegato I del Decreto del Presidente della Repubblica n.151/2011

  • 28/07/15

    Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italia n.170 (24 luglio 2015) è stato pubblicato il Decreto 14 luglio 2015 Disposizioni di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico - alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50 che riporta la Regola tecnica di Prevenzione Incendi per attività turistico-alberghiere con posti letto superiore a 25 e fino a 50, esistenti alla data di entrata in vigore del Decreto.

  • 31/03/15

    La DCPREV, a fronte di richieste di chiarimento in merito all'applicazione del metodo sperimentale per la determinazione della classe di resistenza al fuoco di partizioni vetrate, ha emesso un'apposita circolare con la quale puntualizzare alcuni aspetti tecnici.
    Innanzitutto viene ribadito che la norma sperimentale di riferimento è la EN 1364-1:1999 recepita dall'UNI mediante la UNI EN 1364-1:2002 (punto A.4.1 dell'allegato A al DM 16/2/2007).

  • 30/03/15

    Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 70 del 25 marzo 2015, è stato pubblicato il  Decreto 19 marzo 2015 “Aggiornamento della regola tecnica  di  prevenzione  incendi  per  la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private di cui al decreto 18 settembre 2002.

  • 13/02/14

    La Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica – Area Protezione Passiva ha emesso la Circolare prot. N.1681 del 11 febbraio 2014 Chiarimenti sull’uso della modulistica di prevenzione incendi in materia di resistenza al fuoco, qui allegata.

  • 28/01/14

    La Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica – Area Protezione Passiva ha emesso, lo scorso 21 gennaio, la Circolare n.643/2014 “Impiego del modello MOD PIN- 2.3_2012_ DICH. PROD alla luce dell’entrata in vigore del Regolamento Prodotti da Costruzione n.305/2011”

    Tale Circolare chiarisce che:

  • 20/08/13

    Lo scorso 1° luglio 2013, a due anni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, è entrato pienamente in vigore il Regolamento (UE) 305/2011 ’CPR – Prodotti da Costruzione’, che  abroga la Direttiva 89/106/CEE ‘CPD’.

  • 05/09/12

    Il 29 agosto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 201 il decreto del Ministro dell'interno 7 agosto 2012, recante "Disposizioni relative alle modalità di presentazione delle istanze concernenti i procedimenti di prevenzione incendi e alla documentazione da allegare, ai sensi dell'articolo 2, comma 7, del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151".
    Il decreto entrerà in vigore 90 giorni dopo la predetta data di pubblicazione, ovvero il  27 novembre 2012.

  • Nella Gazzetta Ufficiale del 26 giugno 2012 Supplemento Ordinario n. 129, è stato pubblicato il D.L. n. 83 del 22 giugno 2012 denominato “Misure Urgenti per la crescita del paese”, ove all’art. 52 dispone la conferma della proroga SISRI. Il sistema integrato per la tracciabilità dei rifiuti è sospeso fino al compimento delle verifiche e comunque non oltre il 30 giugno 2013.