Direttive, normative e dintorni...
  • 21/03/18

    Nella seduta di venerdì 16 marzo 2018 a Palazzo Chigi, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame preliminare, un regolamento, da adottarsi mediante decreto del Presidente della Repubblica, che attua il Regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra (F-gas).

  • 08/03/18

    Nell’ambito delle restrizioni all’uso di sostanze pericolose definite dalla Direttiva RoHS 2011/65/CE (RoHS 2), sono previste una serie di esenzioni per l’autorizzazione dell’immissione sul mercato di AEE contenenti le sostanze vietate (le esenzioni sono elencate negli Allegati III e IV della Direttiva).

  • 08/02/18

    E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea il Regolamento (UE) 2018/79, che modifica la legislazione in vigore per i materiali e gli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. 

    Il testo del Regolamento (UE) 2018/79 è disponibile al seguente link >>.

  • 17/01/18

    A decorrere dal 1 gennaio 2018, il Regolamento (UE) n. 517 del 2014, prevede, all'articolo 14, comma 2, che le attività di verifica dell'accuratezza della documentazione e della dichiarazione di conformità delle apparecchiature, da effettuare entro il 31 marzo di ogni anno, siano svolte da organismi di controllo indipendenti in possesso dell'accreditamento

  • 13/11/17

    Si segnala che la Commissione europea, tramite Decisione di esecuzione (in allegato), nell'ambito della riduzione graduale degli idrofluorocarburi sul mercato UE, ha aggiornato i valori di riferimento per i produttori e gli importatori che hanno comunicato l’immissione in commercio di almeno 100 tonnellate di CO2 equivalente di gas fluorurati a effetto serra. Tali valori saranno validi per il triennio 2018-2020. 

  • 30/10/17

    Con il progetto NOMAD, la Commissione Europea aveva analizzato le dichiarazioni dei livelli di emissione sonora delle macchine nei manuali d’uso manutenzione dei costruttori.

  • 20/10/17

    L’Inail, in base a quanto previsto dal comma 2 dell’art. 6 del d.lgs. 17/2010 (ex comma 2 dell’art. 7 del d.p.r. 459/96), conduce attività di accertamento tecnico in supporto all’autorità italiana preposta alla sorveglianza del mercato (Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).

  • 13/10/17

    Sul tema della procedura di autorizzazione per il Cromo Esavalente, il Consorzio CTACsub ha reso disponibili gli annunciati documenti "Good Practice/Task Sheets" (GPS).
     

  • 06/10/17

    La Commissione Europea ha pubblicato lo studio di valutazione sulla Direttiva Macchine 2006/42/CE che la stessa aveva commissionato a Technopolis.
    Lo scopo della valutazione è quello di verificare la performance della Direttiva e di determinare se la stessa è utile a raggiungere gli scopi che si prefigge per verificare se vi è o meno la necessità di procedere a una sua revisione. E’ proprio questa la decisione che la Commissione dovrà prendere nei prossimi mesi basandosi sull’analisi dei risultati forniti da questo studio.

  • 22/09/17

    Il 21 settembre è entrato in vigore – in via provvisoria – solo per le parti fondamentali il CETA ‘Comprehensive Economic and Trade Agreement’, trattato di libero scambio tra Unione Europea e Canada che il Parlamento Europeo ha approvato lo scorso mese di febbraio e che è ora in fase di rettifica dagli Stati Membri dell’Unione.
    Unione Europea e Canada possono ora designare i propri organismi di valutazione della conformità per valutare e certificare i prodotti esportati verso l'altro paese, in accordo ai rispettivi requisiti.
    Settori coinvolti sono quelli: