Piano d’Azione Nazionale per incrementare gli edifici NZEB

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, il decreto interministeriale 19 giugno 2017, relativo alla approvazione del “Piano d’azione nazionale per incrementare gli edifici ad energia quasi zero”, previsto dall’articolo 4-bis, comma 2, del d.lgs.192/2005.
Il documento nasce dalla necessità di potenziare la diffusione degli edifici NZEB sul territorio nazionale. Con riferimento sia alla nuova costruzione che al patrimonio edilizio esistente, il piano chiarisce il significato di un edificio NZEB analizzandone i requisiti fondamentali: prestazioni energetico-ambientali, sistemi tecnologici passivi e attivi, e sostenibilità economica.
Il piano fornisce, inoltre, una mappatura del patrimonio edificato nazionale, delle misure politiche regionali intraprese e in corso d’opera, e degli strumenti economico-finanziari tesi a facilitare il raggiungimento degli obiettivi nazionali definiti dalla Direttiva EPBD.
Il documento risulta, inoltre, integrato dalla Strategia per la Riqualificazione Energetica del Parco Immobiliare Nazionale, prevista dal d.lgs.102/2014 (in corso di emanazione), in cui sono definiti gli obiettivi da raggiungere, le linee di azione per il loro conseguimento, le criticità da superare e le possibili soluzioni strategiche.

La pubblicazione del decreto, unitamente al Piano d’Azione Nazionale, è raggiungibile on line al seguente link

Di interesse per: 
Edilizia
Fonte: 
Area tecnica
01/09/2017

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.