Libano - Gare per trattamento acque reflue

il Governo libanese, per il tramite del Council for Development and Reconstruction (CDR), ha lanciato due gare internazionali per la realizzazione di impianti per il trattamento delle acque reflue.
I progetti ricadono nell'azione di cooperazione bilaterale Italia-Libano e pertanto sono riservati ad aziende italiane.

1.  Realizzazione di un sistema di raccolta e trattamento delle acque reflue, incluse reti e relativa gestione e manutenzione a Michmich (Libano).
Il progetto che copre i lavori e due anni di funzionamento e manutenzione ha un costo stimato di 9.366.186 euro.
La scadenza per la presentazione delle offerte è martedì 23 gennaio 2018 alle 12:00 ora locale.
Per maggiori informazioni http://bit.ly/2yKBmOi

2. Realizzazione di un sistema di raccolta e trattamento delle acque reflue, incluse reti e relativa gestione e manutenzione a Hrajel (Libano). 
Il progetto che copre i lavori e due anni di funzionamento e manutenzione ha un costo stimato di 14.154.995,30 euro. 
La scadenza per la presentazione delle offerte è lunedì 22 gennaio 2018 alle 12:00 ora locale.
Per maggiori informazioni http://bit.ly/2yLg6rH

Di interesse per: 
Sicurezza e ambiente
Fonte: 
Istituzioni
10/11/2017

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.