L'export degli impianti bloccato da un ponte

Caso emblematico del transito di merci pesanti sul ponte Molino

Una nuova minaccia al transito dei trasporti eccezionali su strada viene portata alla ribalta dal caso di un macchinario pesante che la Bono Sistemi / Cannon (azienda associata ANIMA/UCC) da tempo sta tentando di far pervenire a Porto Marghera, punto di arrivo obbligato delle merci pesanti per le spedizioni oltremare in quanto dotato di gru di sollevamento fino a  170-180 tonnellate -  per raggiungere un’azienda degli Emirati Arabi che ha commissionato il macchinario.
Lo snodo  che blocca l’arrivo a destinazione del carico è, nella fattispecie, il ponte Molino sul fiume Tartaro, costruito ai primi del ‘900 con arcate in pietra,  dove è stato vietato da ANAS il transito  a carichi superiori a 88 tonnellate.

La situazione si sta protraendo da alcuni mesi, tra divieti e annullamenti, ed è solo un esempio di quanto sta accadendo all’intero settore della caldareria del Nord-Ovest. Il ponte Molino infatti, all'apparenza secondario, in realtà è importantissimo perché consente a tutte le imprese della caldareria di raggiungere Porto Marghera e spedire via nave questi giganteschi manufatti destinati all'industria chimica e petrolifera di tutto il mondo.

Da tempo si parla di complessità dei permessi, di rimpallo delle responsabilità, dell'assenza di una direttiva a livello nazionale, che di fatto sta causando la paralisi delle spedizioni di macchinari pesanti dall'Italia.

Bruno Fierro, Presidente dell’Associazione Costruttori di Caldareria federata ANIMA, è intervenuto personalmente a denunciare una situazione insostenibile che, per la paralisi dei trasporti eccezionali, finisce per compromettere soprattutto il nostro export di macchinari pesanti eccezionali - soprattutto caldaie e altri manufatti per l'industria chimica e petrolifera di tutto il mondo prodotti in Lombardia, con ripercussioni anche sull’immagine dell’industria italiana all’estero.

Il Presidente Fierro ha inviato una lettera urgente al Ministro degli Affari Esteri  e al Presidente dell’ANAS, e le sue dichiarazioni sono state riprese dalla stampa.

Di interesse per: 
Generale
Di interesse per: 
Energia
Fonte: 
Anima
18/04/2017

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.