Dazi USA su prodotti cinesi - Possibile richiesta esenzione per aziende straniere

In riferimento ai dazi del 25% applicati dall’Amministrazione USA, a partire dal 9 maggio 2019, su alcuni beni di origine cinese (già colpiti dal 24 settembre 2018 da un extra-dazio del 10%), si informa che le imprese straniere che esportano negli USA beni oggetto di tali imposizioni (lista allegata) possono presentare online, sul sito del U.S. Trade Representative (https://exclusions.ustr.gov/s/login/?startURL=%2Fs%2F&ec=302), la richiesta per ottenere l’esclusione dall’applicazione dei dazi.
L’istanza – che dovrà essere presentata telematicamente entro e non oltre il 30 settembre 2019 – andrà debitamente motivata e, tra le precise condizioni previste, rientrano la disponibilità esclusiva in Cina dei beni per i quali si richiede l’esclusione dai dazi, il possibile danno economico per il richiedente o, più in generale, per gli interessi statunitensi etc.
Di seguito il link all’avviso del Federal Register del 24 giugno scorso che fornisce tutti i dettagli per la presentazione della richiesta di esenzione, comprensivo della modulistica.
https://www.govinfo.gov/content/pkg/FR-2019-06-24/pdf/2019-13376.pdf

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Istituzioni
19/07/2019

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.