CETA – Protocollo sulla valutazione della conformità

Il 21 settembre è entrato in vigore – in via provvisoria – solo per le parti fondamentali il CETA ‘Comprehensive Economic and Trade Agreement’, trattato di libero scambio tra Unione Europea e Canada che il Parlamento Europeo ha approvato lo scorso mese di febbraio e che è ora in fase di rettifica dagli Stati Membri dell’Unione.
Unione Europea e Canada possono ora designare i propri organismi di valutazione della conformità per valutare e certificare i prodotti esportati verso l'altro paese, in accordo ai rispettivi requisiti.
Settori coinvolti sono quelli:

- delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, incluse le installazioni elettriche e gli elettrodomestici e relativi componenti,
- delle apparecchiature terminali per radio e telecomunicazioni,
- dei giocattoli,
- dei prodotti da costruzione,
- delle macchine, comprese parti e componenti, i componenti di sicurezza, le attrezzature intercambiabili e gli insiemi,
- degli strumenti di misura,
- delle caldaie ad acqua calda, compresi i dispositivi collegati,
- delle attrezzature, delle macchine, degli apparati, dei dispositivi, dei componenti di comando, dei sistemi di protezione, - dei dispositivi di sicurezza, dei dispositivi di controllo e regolazione –  e relativa strumentazione e sistemi di prevenzione e rilevazione – destinate all'utilizzo in atmosfere potenzialmente esplosive (ATEX),
- delle attrezzature per l'utilizzo all'aperto per quanto riguarda l'emissione di rumore in ambiente
- delle imbarcazioni da diporto e loro componenti.
 
Con il Protocollo per la Valutazione della Conformità ‘CETA Protocol on Conformity Assessment’,  Unione Europea e Canada si sono accordati per accettare i certificati di valutazione della conformità per i settori specifici. Questo significa che un designato organismo di valutazione della conformità nell'Unione Europea potrà testare i prodotti dell'Unione Europea destinati ad essere esportati in Canada secondo le regole canadesi, e viceversa.
Questo consente di evitare di dover testare due volte (nel paese di origine e nel paese di destinazione) lo stesso prodotto, riducendo altresì il così detto time-to-market.
 
Sul sito della Commissione Europea, è stata creata (all’interno della sezione della DG Growth) una pagina dedicata  ‘CETA Protocol on Conformity Assessment’, raggiungibile cliccando qui.
In questa sezione potete, tra l’altro, trovare:
il testo del CETA Protocol on Conformity Assessment,
l’elenco dei designati organismi di valutazione di conformità del Canada
l’elenco dei designati organismi di valutazione di conformità dell’Unione Europea
l’elenco dei designati laboratori e organismi di certificazione del Canada

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
22/09/2017

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.