Trasporti Eccezionali, sempre più urgente sottoporre proposte al nuovo governo

Il giorno 06 novembre, si è riunito a Roma, presso Confindustria, il tavolo di lavoro dedicato ai trasporti eccezionali, composto da tutte le associazioni e gli enti coinvolti da queste criticità.

La Federazione ANIMA plaude all’avvio dei lavori, e chiede una risoluzione in tempi rapidi dato il ritardo dell’inizio della collaborazione e l’urgenza di favorire il trasporto delle proprie merci da parte delle imprese. Le infrastrutture italiane hanno messo a dura prova le imprese di comparti come ad esempio quello della caldareria italiana negli ultimi mesi. I trasporti eccezionali, eccedenti il limite delle 108 tonnellate, hanno subito gravi divieti e ritardi a causa dell’inadeguatezza della rete stradale italiana. Da qui l’importanza di far parte di questo tavolo di dialogo assieme alla piena realizzazione, nel breve periodo, dei percorsi sicuri che favoriscano il trasporto delle merci.

Dopo un attento esame dei recenti orientamenti emersi a livello di Governo, in materia di Trasporti Eccezionali, la discussione si è focalizzata sull’esame delle principali criticità della regolamentazione tecnica e giuridica delle procedure autorizzative, con particolare attenzione al rilascio delle autorizzazioni a livello territoriale e settoriale con l’obiettivo di raccogliere tutte le segnalazioni di criticità provenienti dal mondo industriale.

Grazie all’individuazione di queste proposte condivise di modifica dell’attuale regolamentazione, questo tavolo potrà proporsi come coordinamento tra i diversi enti interessati dal problema e contestualmente fornire delle prime indicazioni sulle proposte di tracciato per il superamento delle maggiori criticità esistenti sulla rete viaria nazionale, compresi eventuali fabbisogni di investimento ed adeguamento infrastrutturale.

La Federazione ANIMA invita i propri associati a segnalare le criticità legate alla gestione delle pratiche di autorizzazione ai trasporti eccezionali, al fine di raccogliere e rappresentare tutte le esigenze in questo ambito.

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
07/11/2018

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.