Portale unico per la pubblicità delle gare e dei programmi di lavori, beni e servizi

Dallo scorso 1 luglio andrà progressivamente a regime il  'portale unico per la pubblicità delle gare e dei programmi di lavori, beni e servizi', iniziativa che  ha coinvolto il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, gli Osservatori regionali dei contratti pubblici e le Regione e Provincie autonome, con cui il Ministero, attraverso un'azione di innovazione tecnologica della piattaforma informatica del Servizio Contratti Pubblici (SCP) mira a realizzare il Sistema a rete MIT (SCP) - Regioni e Province autonome.
Dalla cooperazione tra il sistema nazionale e i sistemi regionali nascerà una piattaforma unica della trasparenza e pubblicità delle procedure di gara e della programmazione che, nelle intenzioni, dovrà:
semplificare gli obblighi informativi delle attività stazioni appaltanti;
facilitare l'acceso a bandi, avvisi ed esiti di gara, nonché alla programmazione di lavori, beni e servizi delle amministrazioni
rendere più efficaci gli strumenti di analisi e di valutazione degli investimenti pubblici.
 
Per maggiori informazioni, è possibile consultare il portale Servizio Contratti Pubblici.

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
10/07/2019

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.