Incentivi fiscali all'investimento in start-up innovative e in PMI innovative

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 156 del 5 luglio us è stato pubblicato il Decreto 7 maggio 2019 'Modalità di attuazione degli incentivi fiscali all'investimento in             start-up innovative e in PMI innovative'.
 
Il disposto potenzia gli incentivi fiscali per gli investimenti in capitale di rischio nelle startup innovative ed estende gli incentivi a tutte le PMI innovative.
 
In particolare gli incentivi fiscali agli investimenti in startup e PMI innovative consistono:
per le persone fisiche, in una detrazione dall’imposta sul reddito pari al 30% dell’ammontare investito, per un conferimento massimo di 1 mln€;
per le società di capitali in una deduzione dall’ammontare imponibile a fini Ires pari al 30% dell’investimento, con soglia fissata a 1.800.000 mln€.
 
Non da ultimo, il Decreto si applica  in  relazione agli investimenti effettuati nei  periodi  di  imposta  successivi  a quello in corso al 31 dicembre 2016.
 
Il testo del Decreto è disponibile cliccando qui.
Per approfondimento, è possibile consultare la sezione PMI Innovative del sito del Ministero dello Sviluppo Economico.
 

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
10/07/2019

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.