Edifici e locali adibiti a scuole e asili nido – Adeguamento antincendio – Indicazioni programmatiche prioritarie

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 74 del 29 marzo us è stato pubblicato il Decreto 21 marzo 2018 ‘Applicazione della normativa antincendio agli  edifici  e  ai  locali adibiti a scuole di qualsiasi tipo, ordine  e  grado,  nonché'  agli edifici e ai locali adibiti ad asili nido’ che definisce indicazioni  programmatiche prioritarie per  l'adeguamento   alla normativa antincendio dei citati edifici.

 

Il Decreto fissa tre livelli di priorità, riferendosi per gli interventi relativi a edifici scolastici e locali adibiti a scuola al Decreto 26 agosto 1992 ‘Norme di prevenzione incendi per l'edilizia scolastica tre livelli di priorità’ (GURI n. 218 del 16 settembre 1992):

livello di priorità a) – disposizioni  di  cui  ai  punti  7.1 ‘Impianto elettrico di sicurezza‘, limitatamente al secondo comma, lettere a) e b); 8 ‘Sistemi di allarme’; 9.2 ‘Estintori’; 10 ‘Segnaletica di sicurezza’; 12 ‘Norme di esercizio’; 

livello di priorità b) – disposizioni di cui  ai  punti  6.1 ‘Spazi per esercitazioni’; 6.2 ‘Spazi per depositi’; 6.4 ‘Spazi per l’informazione e le attività parascolastiche’; 6.6 ‘Spazi per servizi logistici’, limitatamente al punto 6.6.1; 9.3 ‘Impianti fissi di rilevazione e/o di estinzione degli incendi’; 

livello di priorità c) – restanti disposizioni del citato decreto ministeriale. 

 

Per quanto riguarda gli edifici  ed  i  locali adibiti ad asili nido i livelli di priorità sono fissati con riferimento, per gli interventi, al Decreto 16 luglio 2014  ‘Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio degli asili nido’:

livello di  priorità  a):  disposizioni  di  cui  al  punto  13.5 ‘Altre disposizioni’, limitatamente ai punti 6.3 ‘Servizi di sicurezza’, limitatamente al comma 1,  lettere  a)  e b), 6.4 ‘Illuminazione di sicurezza’, 7.2 ‘Estintori’, 9 ‘Sistemi di allarme’, limitatamente all'allarme acustico, 10 ‘Segnaletica di sicurezza’, 11 ‘Organizzazione e gestione della sicurezza antincendio’,  12 ‘Informazione e formazione antincendio’ 

livello di  priorità  b):  disposizioni  di  cui  ai  punti  13.5 ‘Altre disposizioni’, limitatamente ai punti  6.1,  6.2,  6.3  limitatamente  al  comma  1, lettera c) 

livello di priorità c): restanti disposizioni di cui  all'art.  6, lettera a) 

Di interesse per: 
Generale
Di interesse per: 
Edilizia
Fonte: 
Area tecnica
03/04/2018

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.