Disegno di Legge di Bilancio 2019 – Iperammortamento e Nuova Sabatini

All’interno del disegno di legge di bilancio per il 2019, approvato dal Consiglio dei Ministri e destinato, prima dell’approdo in Parlamento, al Capo dello Stato, si ritrovano alcune indicazioni sulla misura dell'Iperammortamento e sulla Nuova Sabatini.
 
Per quanto riguarda la misura dell’Iperammortamento (articolo 10) sono proposte:
il prolungamento dei termini temporali per gli investimenti in beni strumentali materiali nuovi, destinati a strutture produttive situate nel territorio dello Stato, che devono essere effettuati entro il 31 dicembre 2019, ovvero entro il 31 dicembre 2020 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.
la rimodulazione della misura, attraverso l’introduzione di un sistema di aliquote differenziate: 250% per i progetti fino a 2,5 milioni €,  200% per quelli tra 2,5 e 10 milioni € e 150% per quelli tra 10 e 20 milioni €.
l’introduzione del tetto massimo (pari a 20 milioni €), oltre i quali la maggiorazione non può essere fruita.
la ri-conferma dell’incentivo anche per i beni immateriali (aliquota invariata al 140%) e sempre condizionato all’acquisto anche di almeno un bene materiale
la ri-conferma della dichiarazione del rappresentante legale e, per gli investimenti sopra i 500.000€, dell’attestazione/perizia.
 
Per quanto riguarda la Nuova Sabatini, il disegno di legge prevede un rifinanziamento per complessivi 480 milioni €
 

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
07/11/2018

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.