Decreto Crescita – Approvazione CdM

In  occasione dell'incontro del Consiglio dei Ministri dello scorso 23 aprile è stato approvato, in seconda deliberazione, il decreto-legge che introduce misure urgenti per la crescita economica ed interventi in settori industriali in crisi. Il provvedimento dovrà ora essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
Ferma restando la necessità di attendere la pubblicazione per gli approfondimenti del caso, nel Decreto Crescita si dovrebbero ritrovare:
la reintroduzione (dal 1° aprile fino al 31 dicembre 2019) del super ammortamento al  130% d degli investimenti in beni strumentali (ad eccezione di autovetture, gli immobili, le attrezzatura di lunga durata e dei beni immateriali) fino a 2 milioni e mezzo di euro;
l'innalzamento dell'aliquota di deduzione prevista per l’Imu sui capannoni industriali;
una semplificazione delle procedure per richiedere l’agevolazione sulla proprietà intellettuale
la conferma delle agevolazioni per la trasformazione digitale dei processi produttivi delle micro e PMI
la semplificazione delle procedure relative alla Nuova Sabatini e la possibilità, nel caso di finanziamenti fino a 100 mila euro, di ricevere il beneficio in un’unica soluzione.
 
 

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
02/05/2019

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.