Centro di trasferimento tecnologico Industria 4.0 – Pubblicato il Regolamento

Facendo seguito alla pubblicazione, lo scorso 22 dicembre, del Decreto Direttoriale contenente “linee guida, criteri e indicatori per la certificazione dei centri di trasferimento tecnologico (Industria 4.0)”, il 20 marzo stato pubblicato il Regolamento per la certificazione, attività che, nelle more dell’accreditamento degli enti di certificazione nazionali è realizzata da Unioncamere attraverso una propria struttura tecnica nazionale.

I Centri di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0
I centri di trasferimento tecnologico Industria 4.0 possono essere società ed enti, iscritti al Registro delle Imprese e/o al Repertorio delle notizie Economiche e Amministrative (REA) e agli albi, ruoli e registri camerali obbligatori, che non siano in stato di liquidazione o scioglimento o sottoposti a procedure concorsuali e gli enti ed istituzioni pubbliche e private, incluse le associazioni imprenditoriali e loro strutture tecniche, purché rispondenti ai requisiti richiesti di certificazione riepilogati nell’Allegato A del Decreto Direttoriale.

Ricordiamo poi che per trasferimento tecnologico Industria 4.0 si intende lo svolgimento di attività di formazione e consulenza tecnologica, nonché di erogazione di servizi di trasferimento tecnologico verso le imprese negli ambiti tecnologici di operatività di cui all’Allegato B del Decreto Direttoriale, tra cui ad esempio:
•    soluzioni per la manifattura avanzata
•    manifattura additiva
•    realtà aumentata e realtà virtuale
•    simulazione di prodotto e/o di sistemi produttivi e/o  logistici
•    integrazione verticale e orizzontale
•    idustrial Internet, internet of things e/o internet of machines
•    cloud
•    cybersicurezza e business continuity
•    big data e analytics

Di interesse per: 
Generale
Di interesse per: 
Industria
Fonte: 
Area tecnica
22/03/2018

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.